Tweets of the week: Rohan Dennis the impressionist, and Sam Bennett on a billboard outside Lidl

Tweets of the week: Rohan Dennis the impressionist, and Sam Bennett on a billboard outside Lidl


Un’altra settimana, un’altra serie di tweet. Annullata la Parigi-Roubaix? Quel kit EF, ancora? Mai aver paura. Semmai muove anche leggermente il quadrante, un esercito di persone siedono pronti e aspettano di darti la loro opinione immediata, di solito sbagliata.

Amore, odio, gioia, tristezza, tutto mandato nell’etere e bruciando attraverso le nostre retine direttamente nel nostro stupido cervello, aggiornando costantemente le nostre linee temporali per mantenere il piccolo gocciolamento gocciolante della dopamina. Divertente, giusto!

Detto questo, ecco 10 dei migliori bocconcini di piacere sintetico sui social media per mantenerti ben nutrito fino a questo momento della prossima settimana. No, voi prego.

>>> Giovanni Visconti “fortunato ad arrivare al traguardo con le gambe” dopo il bizzarro incidente con la scarpa nella sesta tappa del Giro d’Italia

1. Wout van Aert sarà seccato se altre gare verranno cancellate e ha dovuto affrontare questo dolore per niente. Sembra cupo

2. Sì, è triste che la Parigi-Roubaix sia stata cancellata, ma c’è ancora una tappa della Vuelta a España sul Tourmalet e l’ultima cronometro a Milano per chiudere il Giro d’Italia il 25 ottobre, quindi non è come se non ci fosse il ciclismo. su

4. Questo invecchierà mai? No, no, non lo farà

5. Sai che la tua famiglia ti ama se posa accanto ai cartelloni della Lidl alle 22.30

6. L’enigma per porre fine a tutti gli indovinelli. Risposte su una cartolina, per favore

7. Sembra che tutti gli Ineos si siano alleati contro Tao questa settimana, ma per essere onesti la somiglianza è inquietante …

8. Quel casco da gatto è … intrigante

9. Appena prima che gli avvocati chiamino, questa è commedia, non diffamazione. Questa è sicuramente una differenza legale che resisterà in tribunale …

10. … parlando di sostanze illecite …

Torneremo tra sette giorni per avere il meglio dai social media in tutto il mondo del ciclismo.





Source link