Tom Pidcock trascorre il Natale da solo mentre continua la campagna di ciclocross

Tom Pidcock trascorre il Natale da solo mentre continua la campagna di ciclocross


Tom Pidcock trascorrerà il Natale da solo mentre continua a inseguire i podi del ciclocross in Belgio.

Il pilota britannico (Trinity Racing) si è concentrato sulle sue ambizioni CX quest’inverno, gareggiando con la stella Wout van Aert (Jumbo-Visma) e Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix).

La campagna invernale di Pidcock ha avuto finora un enorme successo, dopo aver battuto Van der Poel nella Telenet Superprestige Gavere e poi ottenuto il terzo posto nel round di Coppa del Mondo a Namur.

Ma il successo di Pidcock è arrivato con sacrificio, poiché ha detto che non vede la sua famiglia o la sua ragazza da novembre e passerà il Natale da solo in Belgio.



Lo ha detto il 21enne su un quotidiano belga Het Laatste Nieuws: “Festeggerò il Natale da solo. Non vedo molto spesso la mia famiglia e la mia ragazza. L’ultima volta è stata a novembre. Non si tratta solo di Natale. Rimarrò in Belgio fino al cross di Hulst (3 gennaio) e poi andrò in ritiro con Ineos. “

La prossima stagione sarà un importante punto di svolta per l’astro nascente Pidcock, così come farà il salto al WorldTour con la super squadra britannica Ineos Grenadiers.

>>> I campionati nazionali di arrampicata su collina si terranno sull’iconico Winnats Pass nel 2021

Sulla sua prestazione a Namur lo scorso fine settimana, dove Pidcock è finito dietro al vincitore Van der Poel e Van Aert, ha detto: “Ho sentito che c’era di più in me nell’ultimo giro. Riguardava la sensazione che aveva Wout van Aert. Non sapevo quanto fossi forte. Avevo deciso di vincere per vantaggio.

“Se avessi vinto, non avrei imparato nulla.

“Ho imparato molto non vincendo. Ho imparato che devo avere più fiducia nell’ultimo giro. Wout e Mathieu ora sono i piloti che devo correre, non quelli a cui devo guardare. Se avessi creduto di più in me stesso, avrei potuto finire secondo “.



Source link