Tom Pidcock conclude il tempo come U23 con il titolo mondiale di mountain bike

Tom Pidcock conclude il tempo come U23 con il titolo mondiale di mountain bike


Tom Pidcock ora passa alle gare maschili d’élite dopo aver vinto il titolo del campionato mondiale di mountain bike under 23, dicendo che non si può guardare indietro mentre si prepara a passare al WorldTour con Ineos la prossima stagione.

Il britannico ha conquistato una seconda maglia iridata in una settimana con la vittoria nella gara di mountain bike U23 ai Campionati del mondo 2020 a Leogang, in Austria, pochi giorni dopo aver vinto il Titolo mondiale di e-mountain bike.

“È stato un percorso davvero difficile, mi sono sentito malissimo nei primi due giri e poi mi sono sentito ancora malissimo per il resto della gara, penso che sia solo una gara in cui non ti sentirai mai bene”, ha detto Pidcock British Cycling dopo la sua vittoria. “Le discese erano davvero tecniche, molto scivolose, quindi era questione di rimanere in sella e il tempo si faceva in salita”.

Avendo vinto vari titoli U23 in più discipline a livello nazionale, europeo e mondiale, il 21enne afferma che ora correrà solo a livello maschile d’élite in

>>> Mark Cavendish torna alle gare di un giorno Scheldeprijs e Ghent-Wevelgem

“È super bello finire in alto e concludere la stagione in questo modo. È più un sollievo che altro “, ha aggiunto Pidcock. “La gente diceva che avrei potuto correre nella gara d’élite questo fine settimana, ma volevo finire il mio tempo come under 23 in alto e non ho bisogno di guardare indietro ora, posso solo passare all’élite”.

Pidcock ha recentemente guidato il suo prima gara su strada maschile dei Campionati del Mondo Elite di Imola, visibile nella parte anteriore mentre guidava la Gran Bretagna prima che la lunghezza arrivasse al 21enne, finendo infine in un rispettabile 42 ° posto.

“È solo una questione di tempo, avere le gambe e la resistenza per poter correre per tutta la distanza, non solo per l’ultimo giro”, ha detto Pidcock a Imola.

Il mese scorso, è stato annunciato che Pidcock sarebbe stato salire al WorldTour con Ineos nel 2021.

Il suo contratto inizierà il 1 ° marzo e continuerà a gareggiare in più discipline sviluppandosi come pilota su strada.



Source link