Tadej Pogacar estende il contratto con gli Emirati Arabi Uniti fino al 2026

Tadej Pogacar estende il contratto con gli Emirati Arabi Uniti fino al 2026


Tadej Pogacar ha prolungato il suo contratto con il Team UAE. Il contratto originale del vincitore del Tour de France 2020 è valido fino al 2024 ma è stato prorogato di altre due stagioni. Lo stesso Pogacar era contento della notizia di rimanere con la squadra con cui ha iniziato nel 2019 ..

“Mi sento a casa in questa squadra. C’è un’atmosfera speciale tra la direzione, i piloti e lo staff ed è un buon ambiente in cui trovarsi. Il team mostra molta fiducia e fiducia in me di cui sono grato e lavoro duro per dimostrarlo quando corro al fianco i miei compagni di squadra. Spero che possiamo avere molte più stagioni di successo insieme negli anni a venire “, afferma nel comunicato stampa del team.

Pogacar ha solo 22 anni ma è già salito sul suo primo podio del Grand Tour pochi giorni prima dei suoi 20th compleanno. Ha continuato a vincere il Tour de France a 21 anni. Nell’ultimo UAE Tour, una gara importante per gli sponsor della squadra, ha mostrato di nuovo le sue capacità. Era nella fascia giusta il primo giorno, ha fatto una buona cronometro il secondo giorno e ha mostrato la sua abilità nell’arrampicata su Jebel Hafeet e Jebel Jais. Ha continuato a vincere la classifica generale.

“Tadej è il nostro presente e il nostro futuro”, ha dichiarato il presidente del team Matar Al Yabhouni. “È un pilota che è riuscito a vincere il Tour de France nonostante la sua giovane età ed è riuscito comunque a sopportare la pressione di un così grande successo. Ha mostrato grande equilibrio e determinazione per vincere l’UAE Tour, una gara che cresce anno dopo anno e che è di ovvia importanza per noi. Sono sicuro che continueremo a raggiungere importanti successi insieme in futuro. “

I contratti a lungo termine stanno diventando sempre più comuni, soprattutto perché il team si assicura sempre più finanziamenti a lungo termine. Il Team UAE Emirates prevede di costruire il team attorno a Pogacar per puntare ai futuri successi del Grand Tour. Lo sloveno è ora l’unico corridore del plotone del World Tour con un contratto per l’anno 2026.

Il CEO degli Emirati Arabi Uniti Mauron Gianetti: “Tadej crede fortemente nel nostro progetto così come noi nelle sue capacità. È già la terza volta che estendiamo il suo contratto, il che dimostra il suo impegno per il progetto che stiamo costruendo qui negli Emirati Arabi Uniti. Stiamo creando un vero gruppo, unito, con un’atmosfera che non ricordo in tutti i miei anni nel ciclismo. Sono particolarmente orgoglioso di questo. “

Dopo aver vinto il Tour degli Emirati Arabi Uniti, Pogacar corre sulla Strade Bianche sabato e poi prosegue verso il Tour de France attraverso la Tirreno Adriatico, il Tour dei Paesi Baschi, le Ardenne Classiche e il Criterium du Dauphiné.



Source link