Sonny Colbrelli afferma che il mental coaching lo ha aiutato a vincere Parigi-Roubaix

Sonny Colbrelli afferma che il mental coaching lo ha aiutato a vincere Parigi-Roubaix



Sonny Colbrelli (Bahrain vittorioso) ha coronato quella che è stata facilmente la migliore stagione della sua carriera con una vittoria inaspettata a Parigi-Roubaix, superando di poco i colleghi debuttanti in gara Florian Vermeersch e Mathieu van der Poel nel velodromo dopo una giornata bagnata e fangosa in sella.

L’italiano, che quest’anno ha vinto il titolo italiano ed europeo su strada, nonché il Tour del Benelux e le tappe del Tour de Romandie e del Critérium du Dauphiné, ha dichiarato dopo la gara di aver seguito l’esempio di Greg Van Avermaet, non vincendo la gara , ma nel raggiungere il suo apice come pilota dopo i 30 anni.



Source link