Settimanale di ciclismo femminile: numero 20

Settimanale di ciclismo femminile: numero 20


Ciao! Benvenuti al numero 20 di Women’s Cycling Weekly 🚴‍♀️

Il mio cervello matematicamente sfidato lotta con il concetto di misurare le cose in settimane, di solito i bambini: “hanno 40 settimane” – questo semplicemente non ha senso per me. Ma questo particolare “bambino” è nel mondo da 20 settimane (o forse è ancora – per certi versi – in gestazione). Sembra un bel numero tondo e una sorta di pietra miliare. Fingo che sia questo il motivo per cui sto regalando una copia di un libro e che tutto sia stato interamente pianificato in quel modo.

Vincitore del concorso

Senza ulteriori indugi, quindi, il vincitore di una copia del Most Excellent Rivoluzioni di Hannah Ross è …Rhian Denton! 🥳 Congratulazioni! Premi “rispondi” in questa email e provvederemo a risolvere la tua copia gratuita del libro.


Poiché il preambolo di questa newsletter sta diventando piuttosto lungo, consideralo un assaggio perché nelle prossime settimane e mesi potrebbero esserci alcuni problemi di bonus di lunga durata in arrivo. Se ne odi l’idea, tuttavia, fammelo sapere e può essere Terrò a bada il

Nessuna promessa, però.

Va bene, questo è abbastanza. Molto da coprire questa settimana, un sacco di ottimi contenuti, alcune (soprattutto) buone notizie e l’ultima (contiamo Brabantse Pijl?) Dei Classici acciottolati. Certo, domenica nel calendario c’è un buco a forma di Parigi-Roubaix, ma non temere perché non passerà molto tempo prima delle Ardenne!

Grazie mille a Suggerimenti per il ciclismo per ospitare e supportare WCW. Se stai leggendo questo tramite il sito Web di CT, forse ti piace abbonamento per ottenerlo direttamente in un colpo – come un colpo di Johnson & Johnson Covid – nella tua casella di posta?

Notizie 📰

  • Dopo aver annunciato l’intenzione di farlo in gennaio, Cofidis ha confermato che lancerà una squadra femminile nel 2022 con un budget di 1 milione di euro – adoro vederlo.
  • Il suo nome è apparso nelle liste di partenza per Dwars Door Vlaanderen e Gent-Wevelgem, ma lo scorso fine settimana Classici delle Fiandre ha detto di aver chiesto al manager Doltcini Van Eyck Marc Bracke – che è stato dichiarato colpevole di violazioni etiche relative a molestie da parte della Commissione etica dell’UCI lo scorso anno – a non partecipare ai loro eventi. Tuttavia, non hanno la capacità di far rispettare questo fino a quando la Commissione Disciplinare UCI non deciderà in merito a una sanzione.
  • Nel prossimo episodio di The UCI Doing Things Backwards, Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano cavaliere Letizia Borghesi è stato squalificato e multato di 500CHF a Tour delle Fiandre (più di quanto Annemiek van Vleuten ha preso per la vittoria) per aver lanciato una bottiglia (è stata successivamente ridotta a 200CHF). Borghesi ha detto che “si sentiva come una criminale”.
  • Loughborough University nel Regno Unito hanno lanciato una squadra di ciclismo femminile d’élite che gareggerà a livello nazionale, chiamato ‘Fulmine in bicicletta‘grande nome.
  • Erede di Walmart, Tom Walton, ha aggiunto la sua voce al dissenso sulla legge anti-trans in Arkansas. Lo stato dovrebbe ospitare i Campionati del mondo di ciclocross 2022 e molti hanno chiesto il boicottaggio dell’evento per la legge discriminatoria che impedisce alle donne e alle ragazze trans di competere in squadre sportive scolastiche coerenti con la loro identità. Altrove, il capo del ciclismo USA ha detto che un boicottaggio sarebbe “cerimoniale”.
  • Kasia Niewiadoma ha prorogato il contratto con Canyon // SRAM fino alla fine del 2024. Molto qui per estensioni di contratto a lungo termine.

Risultati 🏆

  • Domenica scorsa alle Ronde van Vlaanderen/ Tour delle Fiandre 1.WWT – era un caso di Annemiek van Vleuten tornare ai suoi vecchi trucchi. Audrey Cordon Ragot di Trek-Segafredo ha trascorso 20 km dall’assolo anteriore da 42 km per andare. Dopo una divisione del gruppo sul Koppenburg pieno di tutti i favoriti (a parte Marianne Vos di Jumbo-Visma e Kasia Niewiadoma di Canyon // SRAM) Van Vleuten ha attaccato sul Paterburg e si è tenuto lontano dalla linea. Lisa Brennauer diCeratizit-WNT ha preso lo sprint per il secondo, con Grace Brown di BikeExchangein terza. Guarda i momenti salienti Qui. Guarda il debriefing di Rouleur con Tayler WilesQui.
  • Chiara Consonni di Valcar Travel and Service ha vinto a Ronde de Mouscron 1.1 lunedì con Jelena Erić di Movistar in seconda e Maria Martins di Drops-Le Col s / b Tempur in terza.
  • Quindi, è stato il primo in assoluto Scheldeprijs Donne 1.1 mercoledì in cui i corridori sono stati accolti da neve e pioggia. Salvo qualche incidente e spaccate, la gara è rimasta quasi sempre insieme fino a 18 anni Daniek Hengeveld di GT Krush Tunap – che ha fatto una mossa simile nella prima fase del Tour dell’invecchiamento sano– scheggiato l’anteriore a 44 km dalla fine. Hengeveld è stato catturato e in un altro pezzo di simmetria con HAT, Lorena Wiebes di Team DSM (che è caduto alla fine della stessa tappa mentre cercava forte per lo sprint) ha vinto. Emma Norsgaard di Movistar ha preso il secondo e Elisa Balsamo di Valcar Travel and Service secondo. Guarda i momenti salienti Qui.

Gare imminenti 📅

  • Il fatto che domenica sarebbe stata la prima donna in assoluto Parigi Roubaix deve essere menzionato qui, è spazzatura ma almeno così volere ad un certo punto, ci vediamo a ottobre, PR.
  • Nel frattempo, è Brabantse Pijl 1.1 mercoledì 14. Ricorda Grace BrownLa mossa vincente dello scorso anno che l’ha messa saldamente sul radar (e che ha ripetuto quest’anno a De Panne per ottenere la sua prima vittoria nel World Tour)?
  • Questa settimana sono anche i campionati nazionali del Kuwait e dell’Arabia Saudita. Sì, quello Arabia Saudita, il identico.

Leggi 🗞️

Twitter Interaction of the Week

Questo probabilmente non si trasformerà in un segmento normale. Ma questa mattina, scorrendo il sito Hellbog della disperazione, mi sono imbattuto in questo. Immagino sia abbastanza divertente finché non ti ricordi che il ciclismo femminile è perennemente trascurato quando si tratta di statistiche come questa.

Ascolta 🎧

Forse mi piace il suono della mia voce (non lo faccio) o forse penso sinceramente che anche senza il mio waffle, Freewheeling è un podcast davvero fantastico sul ciclismo femminile (lo è). Questa è una brava ragazza con la professionista recentemente in pensione Gracie Elvin come ospite che parla della vita dopo il gruppo e il programma di tutoraggio del TCA.

Ottieni di più di quel genere di cose dalle ultime novità Podcast di ciclismo femminile, pure. Che è anche un podcast davvero fantastico. Questo episodio contiene un sacco di interviste tra cui Elisa Longo Borghini, Demi Vollering, Lotte Kopecky, Grace Brown e Anna Henderson così come la nuova arrivata Kristen Faulkner.

Guarda 📺

Un video davvero piacevole apparentemente sul brillante para ciclista Josie Fouts e il suo viaggio verso la costruzione di una moto custom con una protesi, ma anche molto di più.

A Royal Ride 👑

Questo è per i fan di The Crown (certamente non per me). Le bici da strada in carbonio di fascia alta non hanno nulla su questa Raleigh degli anni ’70, dovrebbe raccogliere circa £ 20.000 all’asta. La ragione? Apparteneva alla principessa Diana. Sta andando sotto il martello tre anni dopo che è stato venduto l’ultima volta per £ 10.000, nel 2018.

In parallelo al trattamento di Meghan Markle (senza il razzismo) è stato doppiato la “bici della vergogna” dalla stampa scandalistica all’epoca dopo che i funzionari di Buckingham Palace l’avevano costretta a vendere prima di sposare il principe Carlo nel 1981 in quanto ritenuto un mezzo di trasporto “inappropriato” per un reale. Viene frustato come “un famoso simbolo dell’oppressione di Diana”, il che è piuttosto grottesco, tbh.

È tutto 👋

Come sempre, grazie per la lettura e per il sostegno al ciclismo femminile e se ti piace quello che vedi puoi sostenere WCW su Ko-Fi.

Buon fine settimana, anche se senza gare.

Fino alla prossima volta,

Amy x



Source link