Roman Kreuziger a Gazprom-RusVelo; Il quartetto di kiwi rimane a Mitchelton-Scott – VeloNews.com

Roman Kreuziger a Gazprom-RusVelo;  Il quartetto di kiwi rimane a Mitchelton-Scott – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Roman Kreuziger si trasferisce a Gazprom-RusVelo e Mitchelton-Scott mantiene il suo forte legame con la Nuova Zelanda dando ai suoi quattro Kiwi proroghe di contratto: queste sono le ultime mosse in a raffica di acquisti di squadra nel 2021.

Il 34enne Kreuziger passerà da NTT Pro Cycling a Gazprom-RusVelo con un contratto di un anno. Il veterano ceco ha corso 18 grandi giri e ricoprirà il ruolo di capitano di strada per la squadra che vede anche l’arrivo di Ilnur Zakarin poiché la squadra rimane al livello ProTeam di secondo livello per il 2021.

“In questo momento, ci sono molti piloti molto solidi sul mercato, ecco perché apprezzo davvero che mi venga dato un posto nella squadra”, ha detto Kreuziger. “Sono pronto a condividere la mia esperienza con i giovani piloti e ad aiutare Ilnur Zakarin a lottare per la classifica generale. Spero che la prossima stagione riceveremo un invito al Giro d’Italia, perché lì possiamo sicuramente essere competitivi. Da parte mia, spero anche di partecipare a gare di un giorno, in particolare le mie classiche preferite delle Ardenne. Un altro grande obiettivo per me per il prossimo anno sono i Giochi Olimpici di Tokyo.

“Qualcuno potrebbe pensare che sono piuttosto vecchio perché sono stato nel ciclismo professionistico per così tanto tempo, ma diamo un’occhiata a Valverde che è in ottima forma nei suoi 40 anni”, ha detto Kreuziger. “Quindi, direi che ho solo 34 anni e mi sento bene e molto ambizioso per correre per più stagioni. Farò del mio meglio per ottenere più vittorie insieme alla mia nuova squadra Gazprom-RusVelo “.

Mitchelton-Scott mantiene la sua connessione Kiwi in-house

Foto: Luc Claessen / Getty Images

La Mitchelton-Scott, registrata in Australia, mantiene i suoi forti legami con la Nuova Zelanda dopo aver consegnato i suoi quattro piloti Kiwi con il team per il 2021.

Dion Smith, Sam Bewley e Jack Bauer hanno firmato tutti estensioni di contratto di due anni con la squadra maschile, mentre la campionessa neozelandese Georgia Williams correrà nel 2021 con la squadra femminile.

“La Georgia ha avuto un po ‘di sfortuna con la malattia, ma se riesce a rimanere in buona salute durante l’inverno e mettere in una base davvero buona, è una ciclista che è un forte supporto per il nostro gruppo di arrampicata, ma ha anche qualità che significano che può prendere le sue possibilità anche quando si presenta l’occasione “, ha detto il team manager Martin Westby. “Puntiamo a una stagione completa senza interruzioni di salute e penso che poi la vedremo salire al livello che è stata in grado di mostrarci di volta in volta”.

Nella squadra maschile, l’esperienza e la mano ferma di Bauer vengono premiate con un’estensione del contratto di due anni.

“Jack è davvero affidabile, molto leale ed è stato una grande aggiunta alla squadra negli ultimi tre anni. È un grande personaggio e un ragazzo che vuoi nella squadra, vuoi alcuni statisti più anziani nella tua squadra che diano il buon esempio e Jack è uno di quei ragazzi “, ha detto il direttore sportivo Matt White. “Ragazzi come Jack sono sottovalutati in alcune squadre, ma certamente non in questa. Li apprezziamo perché alla fine della giornata potrebbero non essere quelli che vincono le gare, ma sono grandi ingranaggi del successo di questa squadra a causa del loro impegno nei confronti del nostro piano e dei nostri leader “.

Bewley, 33 anni, è uno dei membri del team fondatore originale dell’organizzazione GreenEdge che è entrata nel WorldTour dieci anni fa.

“È difficile credere che il prossimo anno siano 10 anni di questa organizzazione e che io sia stato qui per tutto questo tempo”, ha detto Bewley. “In questa squadra puoi essere te stesso, puoi essere aperto e onesto, che sono i pilastri di una cultura di successo. Ho sempre amato farne parte e sono molto entusiasta di farne parte.

“Non credo che smetterai mai di sviluppare o imparare”, ha detto. “Questa squadra ha avuto un grande successo, ma continueremo a spingere i pali fuori mentre spuntiamo queste cose. Voglio continuare a migliorare, adattarmi e imparare nelle prossime due stagioni. Ho una passione per aiutare i ragazzi più giovani e spero di essere in grado di aiutare a insegnare loro le cose mentre continuo a imparare da solo. E, naturalmente, voglio partecipare alla vittoria delle più grandi gare ciclistiche del mondo “.

Passato al WorldTour nel 2019, Smith ha visto una svolta nel 2020 con il sesto posto alla Milano-Sanremo e la sua prima vittoria da professionista in Coppa Sabatini.

“Avevamo visto costanza in Dion prima che si unisse alla squadra, ecco perché lo volevamo, e penso che abbiamo visto dei grandi risultati quest’anno, in un calendario molto ridotto, con Milano-Sanremo e la sua prima vittoria in Europa”, ha detto White. . “Non tutti si sviluppano alla stessa velocità, ma si sta sviluppando e la cosa principale è che sta migliorando sempre di più e ci aspettiamo che aumenti nei prossimi due anni ed è un momento entusiasmante per vedere fino a che punto lo sviluppo può arrivare. “



Source link