Recensione: la bici da strada Specialized Aethos Pro supera (e ridefinisce) la sua categoria

Recensione: la bici da strada Specialized Aethos Pro supera (e ridefinisce) la sua categoria


Il nuovo Specialized Aethos è allo stesso tempo semplice e sorprendente. Proprio come un iPhone, sembra elegante e minimale all’esterno, ma con tecnologia e prestazioni incredibili nascoste all’interno.

Certo, Specialized ha semplicemente riportato in vita “una bici da strada”. Ma questa semplificazione eccessiva sottostima quanto sia buona questa bici. Sì, si spinge oltre i limiti di quanto siano leggeri il telaio e la forcella di una bici da strada di produzione di massa (o anche di una boutique completamente personalizzata). Inoltre spinge la qualità di guida oltre ciò che ho trovato di recente su altre bici.

Questa cosa è una gioia assoluta da guidare, e ho avuto davvero difficoltà a trovare dei difetti. Come qualsiasi. OK, forse uno. Ma prima esaminiamo i dettagli …

Telaio Aethos e dettagli tecnici

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Da lontano, non avresti mai saputo che fosse qualcosa di speciale. La presenza dell’Ethos è attenuata e la adoro. In una recente corsa di gruppo, due amici diversi mi hanno chiesto cosa fosse … la grafica è così sottile. Nota il colore della vernice in queste foto … è blu, ma applicato in modo così sottile che puoi ancora vedere il carbonio attraverso di esso. Quando il sole lo prende nel modo giusto, è stupendo.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Più da vicino, appaiono piccole curve e forme. Pendii che conducono al tubo sterzo …

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

… una leggera svasatura alla base del tubo sella, rastremandosi alle estremità del tubo sterzo …

La bici da strada specializzata aethos pro ultregra di2 ha un movimento centrale filettato

… e anche un piccolo urto nella parte anteriore dei foderi orizzontali mentre si avvolgono sotto il movimento centrale. I tubi sono tutti relativamente sottili per gli standard odierni, il che fa parte del modo in cui questo telaio diventa così leggero. Peso dichiarato per i modelli Pro ed Expert pesa solo 699 g per la taglia 56, con vernice.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Lo fa con caratteristiche e standard normali, come un movimento centrale filettato BSA.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

I telai sono progettati attorno a trasmissioni elettroniche, quindi troverai solo porte per cavi sulle bici complete. È più pulito e anche meno hardware per risparmiare peso. Ma, nelle versioni Pro ed Expert, ci sono porte per cavi e hardware che puoi collegare se desideri creare un set di frame con un gruppo meccanico. Ma perchéyyyyyyy….?

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

I forcellini e gli assi passanti sono minimi …

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

… con estremità splendidamente incassate. Anche il percorso del tubo del freno è pulito e non lascia quasi nulla di visibile.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Il reggisella Alpinist è disponibile solo con diametri di 27,2 mm, il tubo orizzontale si avvolge attorno al tubo sella più sottile, direttamente nei foderi verticali. Questa posizione più ampia conferisce alla bici un discreto spazio per gli pneumatici (foto sotto) e una maggiore rigidità laterale / torsionale.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Solo un paio di foto degli strati di carbonio visibili attraverso la vernice.

dettagli del telaio del primo piano della bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

Il supporto del deragliatore anteriore è rimovibile, con una piastra di copertura disponibile per configurazioni 1x.

spazio per pneumatici per bici da corsa aethos pro ultregra di2 specializzato

Le bici sono dotate di pneumatici 700 × 26, ma Specialized dice che sarà chiaro fino a 700 × 32.

dettagli della cabina di pilotaggio per bici da strada aethos pro ultregra di2 specializzati

L’abitacolo è confortevole, con il loro manubrio in carbonio con sagomatura ergonomica appiattita sulle cime.

bici da strada specializzata aethos pro ultregra di2 con reggisella leggero alpinista roval primo piano

Il reggisella Roval Alpinist è pazzo leggero (richiesto 136 g), ma ti consigliamo una sella con un ritaglio per accedere facilmente ai bulloni di regolazione.

A completare le specifiche ci sono le ruote Roval Alpinist CL, che non sono compatibili con tubeless. E questa sarebbe la mia unica lamentela: il tubeless è il futuro.

Gli pneumatici S-Works Gripton da 120tpi hanno una protezione contro le forature, ma questo non ha impedito a un pezzo di vetro di penetrare nel tubo e di schiacciarmi al mio primo giro.

Per quanto io ami e preferisca una configurazione tubeless, ammetto che questi pneumatici hanno funzionato davvero bene. E le ruote sono così leggere, si riavvolgono rapidamente e maneggiano alla pari con le aspettative di un set di ruote di fascia alta, forse meglio considerando il loro peso. Maggiori informazioni sulle loro prestazioni di seguito.

Peso effettivo Aethos specializzato

peso effettivo della bici da strada aethos pro ultegra di2 specializzato mostrato su una scala

Ho provato l’Aethos Pro Ultegra Di2 nella taglia 58. Il peso effettivo di questa bici era di 14,86 libbre (6,74 kg). Questo è senza pedali, ma include le camere d’aria nelle gomme quando esce dalla scatola.

Il prezzo al dettaglio per questo modello è di $ 7.400. Questo ti offre un gruppo Shimano Ultegra Di2 completo, barra in carbonio S-Works Short & Shallow con nastro manubrio Supacaz, attacco manubrio Specialized in lega e sella Body Geometry Pro con binari cavi ti e base in carbonio. I componenti di spicco sono i Reggisella in carbonio Roval Alpiniste il loro ultraleggero Ruote Alpinist CL… che non sono compatibili tubeless, da qui i tubi. Vengono avvolti con pneumatici 700 × 26 Specialized S-Works Turbo 120tpi con protezione dalle forature BlackBelt.

Recensione di Aethos Ride

Recensione di bici da strada leggera aethos pro 2021 e foto di guida in azione

Come ci aspetteremmo da una bici leggera, si arrampica come un sogno. Sembra leggero, in senso positivo. C’è una luce “cattiva”, e poi c’è una bici ben specificata che si sente e guida leggera senza diventare noodly o spaventosa. L’Aethos è quest’ultimo, offrendo una guida solida e stabile pur essendo anche ridicolmente leggero.

Ma siamo sinceri … una bici più leggera di un paio di libbre è come buttare via la borraccia prima di salire. È la somma delle parti che fanno salire bene una bici, e questa ha delle parti buone.

Recensione di bici da strada leggera aethos pro 2021 e foto di guida in azione

Tutto inizia con la cornice. Specialized ha tutte le classifiche e i grafici per dimostrare che Aethos (anche il versione S-Works molto più leggera) è rigido in tutti i modi e nei luoghi giusti.

Sulla strada, questo si traduce in una bici che gestisce la potenza in ingresso in modo fluido ed efficiente. Ci sono biciclette che sentire come se avessero un’accelerazione più istantanea, ma prenderò la piacevole scorrevolezza di questa bici ogni giorno. Non fraintendetemi, l’Aethos non è rilassato, semplicemente non deve mettersi alla prova martellandovi il sedere.

Recensione di bici da strada leggera aethos pro 2021 e foto di guida in azione

La sua maneggevolezza è perfetta. Dalla parte anteriore a quella posteriore, sembra davvero ben bilanciata e guida solo in curva. Voglio solo continuare a dire liscio, fluido, fluido … ma anche preciso. È appena entrato, girato e uscito dalle curve così bene che potevo davvero concentrarmi sui miei punti di ingresso e di uscita, mantenere più velocità e non doversi preoccupare se la moto avrebbe obbedito ai miei comandi.

Recensione di bici da strada leggera aethos pro 2021 e foto di guida in azione

Recensione di bici da strada leggera aethos pro 2021 e foto di guida in azione

Discendere sull’Ethos è altrettanto divertente. La bici era altrettanto stabile a 42 mph come a 15 mph. Abbiamo una discesa particolarmente veloce e ampia vicino a una cava qui, dove ciottoli e sabbia spesso sporcano la strada, il marciapiede non è perfetto ed è facile colpire più di 40 miglia orarie curvando sul fondo. Non mi sono mai sentito più stabile in quella sezione che su questa bici.

Per quanto cerco di evitare di ammucchiare lodi incandescenti su qualcosa (perché, sai, dovremmo essere oggettivi al limite con l’irritazione, giusto?), dannazione adoro questa bici! Onestamente fa tutto bene, è comodo ed è leggero come il peccato. Vinci, vinci, vinci.

Specialized.com



Source link