Quale squadra maschile del WorldTour ha il miglior kit per il 2021? Una classifica ponderata

Quale squadra maschile del WorldTour ha il miglior kit per il 2021?  Una classifica ponderata


Mentre ci avviciniamo sempre più al 2021 Tour mondiale stagione, molti piloti e squadre rimangono gli stessi, anche se alcuni hanno cambiato squadra in bassa stagione, ma questa stagione porterà ancora drammi e nuove trame da aggiungere alle corse che sono venute prima.

Un’altra cosa che noterai è il grande cambiamento nei colori del gruppo con nuovi nomi a cui abituarti insieme a look radicalmente nuovi per alcune squadre che hanno mantenuto lo stesso stile per decenni.

>>> Sette previsioni audaci per la stagione agonistica 2021

Nuovi sponsor portano nuovi design e colori, ma la firma di un grande nome può anche portare a miglioramenti nel nuovo kit della squadra. Per il 2021, non tutti i kit WorldTour sono stati ancora rilasciati, ma aggiorneremo di conseguenza quando lo saranno. Ecco uno sguardo più da vicino alle maglie WorldTour per il 2021, insieme alle valutazioni per ciascuna.

Ag2r-Citroën – 3/5

Il nuovo kit Ag2r per il 2020 (Foto: Ag2r La Mondiale)

Quando una squadra è stata una scena di design e colore per decenni, è molto sorprendente quando cambiano completamente il loro aspetto.

Ag2r-Citroën, formalmente Ag2r La Mondiale, ha abbandonato la classica maglia marrone, blu e bianca e l’ha sostituita con una semplice maglia bianca con sponsor piuttosto spigolosi e sbilanciati sul davanti e sul retro in marrone e rosso.

Eravamo tutti sollevati, ovviamente, nel vedere che i pantaloncini marroni erano sopravvissuti al cambiamento, conferendo all’intero kit un aspetto piuttosto strano, ma interessante.

I fan saranno ansiosi di vedere la loro nuova solida squadra di Classici primaverili, tra cui il campione olimpico Greg Van Avermaet in viaggio nel 2021.

Bahrain Victorious – 4/5

Foto: Bahrain Victorious

Con la McLaren e Rod Ellingworth che lasciano il team dal Bahrain, hanno aggiornato un po ‘il loro kit arancione jazz, sostituendo l’arancio della McLaren con un rosso ciliegia insieme a tratti di arancione e nero, mantenendo i polsini blu.

Il marchio britannico di kit Le Col è stato sostituito dal marchio italiano Nalini, rendendolo un quadruplo di grandi nomi britannici che hanno lasciato la squadra mentre Mark Cavendish è partito anche lui alla fine del 2020.

Nel complesso, è un design intelligente e si distinguerà ancora una volta dalle altre squadre del gruppo poiché la maggior parte delle squadre sembra allontanarsi dal rosso come colore predominante nel 2021.

Bora-Hansgrohe – 4.5 / 5

Immagine: per gentile concessione di Bora-Hansgrohe

Il passaggio dal nero al bianco è l’unica vera alterazione per Bora-Hansgrohe nel 2021, rendendo il kit che indossavano al 2020 Tour de France il loro kit principale per l’intera stagione quest’anno.

Il nero che sbiadisce nella maglia e poi passa attraverso alcune sfumature di verde prima di arrivare al bianco è uno stile molto da gruppo del 2018, ma sembra ancora fresco ed elegante.

Bora-Hansgrohe spera di avere un’altra stagione di successo, specialmente nelle classiche ora che Peter Sagan ha un nuovo luogotenente sotto forma di Nils Politt, che ha firmato da Israel Start-Up Nation.

Deceuninck – Quick-Step – 5/5

Deceuninck – Quick-Step ha cambiato la metà superiore bianca della loro maglia da bianca a blu reale e sembra fantastica. Aggiunte linee blu più chiare sulle spalle e sulla parte superiore del petto hanno lo scopo di replicare la pelliccia dei lupi, facendo eco al soprannome della squadra “The Wolfpack”.

La squadra è arrivata ancora una volta in cima alla lista per il maggior numero di vittorie in una stagione nel 2020 e spera di essere di nuovo lì con artisti come Sam Bennett e il campione del mondo Julian Alaphilippe.

Mark Cavendish è anche rientrato nella squadra belga per un anno mentre cerca di avvicinarsi a dove si trovava prima della sua battaglia con il virus Epstein-Barr.

Movistar – 3/5

Foto: Miguel Ángel López / Movistar Team

Non c’è quasi alcun cambiamento nell’outfit della squadra spagnola WorldTour per il 2021, ma hanno portato alcuni grandi nomi per riempire i panni dei corridori che sono partiti nel 2019 dopo un 2020 povero senza un uomo GC.

Il kit ha visto un’aggiunta di punti blu scuro su tutta la maglia realizzata da Ale, un design che è ancora un bel kit, ma potrebbe aver bisogno di una riprogettazione nel 2022.

Miguel Ángel López si è unito a Movistar da Astana insieme al talentuoso pilota spagnolo dei classici Iván García Cortina che ha firmato da Bahrain-McLaren. Annemiek van Vleuten ha anche aggiunto una forza significativa alla squadra femminile.

Ineos Grenadiers – 3.5 / 5

Foto: Ineos Grenadiers

Nessuna modifica al kit che il Team Ineos ha cambiato per la seconda metà della stagione 2020, proprio come nel 2019 quando sono passati dal Team Sky al Team Ineos.

Il design semplice ha ancora la grande A rossa sul petto e la striscia sul retro, ma ha alcuni motociclisti diversi che lo indossano nel 2021.

Richie Porte si unisce al team di Trek-Segafredo, Adam Yates lascia suo fratello a Mitchelton-Scott per unirsi ad altri grandi nomi tra cui il vincitore del Critérium du Dauphiné 2020 Daniel Martínez, Laurens De Plus e Tom Pidcock. Inoltre, niente Chris Froome.

Israele Start-Up Nation – 4.5 / 5

Foto: Israel Start-Up Nation

Israel Start-Up Nation ha usato il suo autografo Chris Froome per mostrare il suo kit enormemente migliorato per il 2021. È sparito il blu chiaro e il bianco opaco con pantaloncini che sembravano appartenere a un kit diverso.

L’elegante blu scuro e bianco con una linea azzurra che divide i due è minimalista ma nel miglior modo possibile. Abbinato a pantaloncini blu scuro abbinati, questo completo di classe è sicuramente uno dei kit più eleganti del gruppo 2021.

Froome spera che la sua nuova squadra e le sue gambe corrispondano al nuovo kit e si comportino bene nella prossima stagione mentre cerca ancora quel quinto titolo del Tour.

Team DSM – 5/5

Foto: Team DSM

Cominciando dall’inizio; sì, sono gli stessi colori del vecchio kit del Team Sky. Bene, andiamo avanti. Questo è un kit superbo e molto diverso dagli altri nel WorldTour. La maggior parte delle squadre sta passando da colori più scuri a colori chiari, ma DSM, formalmente Sunweb, ha fatto il contrario.

Questo kit intelligente ha ancora le strisce “Keep Challenging” al centro della maglia ed è anche costellato di piccoli sponsor e tuttavia non sembra ingombrante. In coppia con una scintillante bici Scott, questo è un fantastico nuovo kit.

Con corridori come Romain Bardet che lasciano la sicurezza di Ag2r, questo nuovo look si aggiungerà a una potenziale rigenerazione dello scalatore francese?

Trek-Segafredo – 2/5

Foto: Trek-Segafredo

Da quello che possiamo dire, non c’è assolutamente alcun cambiamento al kit Trek-Segafredo da uomo del 2020. Altri team hanno fatto lo stesso, ma questo design ha bisogno di un aggiornamento.

Israel Start-Up Nation ha ottenuto il minimalismo giusto con il suo kit 2021, mentre Trek-Segafredo no, è caduto sul lato un po ‘disinteressato. Il kit femminile è in qualche modo migliorato rispetto a un kit già eccezionale.

Il team americano continua a sostenere Vincenzo Nibali nei suoi obiettivi ma anche a nuovi traguardi.

Team BikeExchange – 3.5 / 5

Foto: Team BikeExchange

Nuovi colori, nuovo nome e nuove moto in una squadra completamente cambiata. Formalmente Mitchelton-Scott, ora Team BikeExchange, il kit è passato dal nero e giallo a una maglia per lo più bianca con i colori Bianchi celeste che compaiono sul kit e sulla moto.

Un kit che molto probabilmente crescerà sulle persone, a prima vista è che è un po ‘opaco e i colori celeste in fondo alla maglia sembrano come se qualcuno avesse tirato la biancheria intima del motociclista sopra i pantaloni.

Simon Yates sarà il loro uomo principale in GC mentre intraprende la sua prima stagione WorldTour senza suo fratello nella sua stessa squadra. Michael Matthews fa il suo ritorno alla divisa australiana sperando di avere più possibilità in gare come il Tour.

Groupama-FDJ – 2.5 / 5

Foto: Groupama-FDJ

L’unico cambiamento al kit della squadra francese rispetto alla stagione 2020 è che i colori sui bordi della maglia sono passati dalle linee alla fusione dei triangoli ad angolo retto, il che, concesso, è un po ‘un miglioramento, ma ancora non sorprendente.

Detengono ancora il titolo di miglior maglia dei campioni nazionali con Arnaud Démare e Kévin Geniets, migliorandolo in qualche modo con i pantaloncini neri per loro.

Démare spera di poter continuare da dove aveva interrotto dopo aver ottenuto il maggior numero di vittorie da chiunque nel WorldTour della scorsa stagione.

Team Jumbo-Visma – 4/5

Foto: Jumbo-Visma

Non un cambiamento enorme per l’outfit Jumbo-Visma a parte un leggero movimento delle braccia e delle spalle nere con un piccolo logo Cervélo.

L’unico kit giallo nel WorldTour finora quest’anno, i cosiddetti “Wasps” hanno anche avviato una squadra nella parte femminile dello sport con Marianne Vos e Jip van den Bos come due degli acquisti.

La squadra maschile cercherà di continuare a dominare nelle gare a tappe e nelle Classiche con Wout van Aert e Primož Roglič al centro dell’attenzione.

UAE Team Emirates – 4/5

Foto: UAE Team Emirates

Chi avrebbe mai pensato che solo un paio di linee gialle e un po ‘di dissolvenza rossa sulle maniche potessero migliorare notevolmente una maglia? Bene, questo è esattamente quello che è successo con il kit 2021 dell’UAE Team Emirates.

Le linee gialle tra il logo degli Emirati e la bandiera degli Emirati Arabi Uniti sul petto e sulla manica sono state eventualmente aggiunte per celebrare la vittoria di Tadej Pogačar al Tour de France.

Pogačar punterà a un altro Grand Tour e nuovi acquisti come Matteo Trentin che punterà a resuscitare la sua carriera dopo un anno difficile al CCC Team.

Team Cofidis, Solutions Credits – 3/5

Foto: Team Cofidis

Nessuna modifica al kit di Cofidis per la stagione 2021, ma è ancora un design fresco. Attenersi allo stesso design sarà l’unica cosa con cui vorranno restare dal 2020 poiché il grande nome Elia Viviani non è riuscito a ottenere una sola vittoria nel suo primo anno con la squadra francese.

Un design abbastanza semplice ma interessante con la scelta di restare con i pantaloncini rossi per un altro anno ed evitare i pantaloncini neri standard. Sicuramente sembra essere una cosa della squadra francese.

Guillaume Martin spera di poter continuare le sue ottime prestazioni ora che ha più supporto anche in montagna.

Le squadre non hanno ancora rilasciato le loro maglie 2021:

Intermarché-Wanty-Gobert

Astana-Premier Tech

Team Qhubeka-Assos

Lotto-Soudal

EF Education-Nippo Pro Cycling



Source link