Quale squadra femminile del WorldTour ha il miglior kit per il 2021? Una classifica ponderata

Quale squadra femminile del WorldTour ha il miglior kit per il 2021?  Una classifica ponderata


Man mano che ci avviciniamo alla stagione 2021, ci prepariamo per quella che speriamo tutti sarà una serie di gare molto più fluida rispetto alla precedente, con un sacco di copertura in diretta delle migliori gare femminili in calendario.

Le donne Tour mondiale sembra un po ‘diverso quest’anno con diversi cambi di nome e l’aggiornamento del design dei kit.

Qui daremo uno sguardo a tutte le squadre che parteciperanno al WorldTour femminile per il 2021 e daremo una valutazione dei nuovi look, insieme a qualche dettaglio in più su ciò che possiamo aspettarci dalle squadre nella prossima stagione.

Alé-BTC-Lubiana – 4.5 / 5

Immagine: Alé-BTC-Ljubljana

Puoi sempre contare su Alé-BTC-Ljubljana per andare all-in con il colore dei loro kit con i designer che tirano fuori l’intero set di evidenziatori nell’astuccio. Il kit 2021 non è diverso.

Alcuni potrebbero non essere entusiasti della colorazione fluorescente, ma il giallo neon e il rosso-rosato sono davvero fantastici, e una volta abbinati a pantaloncini neri, beh … non puoi sbagliare. Anche i piloti saranno sicuramente facili da individuare nel gruppo.

La squadra guarderà piloti come l’ex campionessa mondiale ed europea, Marta Bastianelli per ottenere la maggior parte dei risultati, ma guarderà anche al nuovo acquisto e alla lista delle cronometro, Marlen Reusser per mettere in alcune grandi corse.

Trek-Segafredo – 5/5

Foto: Trek-Segafredo

In qualche modo Santini, il kit maker di Trek-Segafredo, ha migliorato il kit 2020 che era già fantastico. I pantaloncini blu scuro che si trasformano in una spirale sulla maglia che sfumano in una bella tonalità di azzurro rendono questo kit assolutamente sbalorditivo.

La parte maschile della squadra guarderà probabilmente questo kit con invidia poiché hanno lo stesso design piuttosto noioso che avevano nel 2020.

Trek ha uno dei budget più grandi delle squadre femminili e questo si vede davvero quando vedi la squadra. Lizzie Deignan, Elisa Longo-Borghini ed Ellen van Dijk hanno lavorato tutti insieme in modo terrificante nel 2020 e sperano di fare lo stesso di nuovo.

Inoltre, con la potenza di fuoco aggiunta di Amalie Dideriksen e Chloe Hosking, potrebbero essere quasi imbattibili, specialmente nei classici.

Team DSM – 5/5

Foto: Team DSM

Indossando lo stesso kit e guidando le stesse moto della squadra maschile, il Team DSM, formalmente Team Sunweb, è andato con la tendenza femminile WorldTour di blu con un colore scuro, ma ciò non le impedisce di essere uno dei kit più belli in i ranghi professionisti per qualche tempo.

Questa squadra relativamente giovane cercherà di radunarsi attorno ai suoi velocisti di grande nome di Coryn Rivera e Lorena Wiebes quest’anno. Mireranno a un’altra solida campagna Classics con loro insieme a Floortje Mackaaij e Liane Lippert tra gli altri in una squadra solida.

Squadra Movistar – 3/5

Foto: PHOTOGOMEZSPORT2020

Sebbene il kit non sia cambiato molto rispetto all’anno precedente, Movistar Team Hanno un aspetto piuttosto diverso come squadra dato che hanno accolto l’ex campione del mondo e attuale campione europeo, Annemiek van Vleuten, dopo aver lasciato Mitchelton-Scott con una mossa a sorpresa.

Anche se l’anno scorso la squadra era piena di piloti capaci, non hanno ottenuto davvero quel grande risultato. Ora però la squadra ha un vero obiettivo in quanto si è completamente costruita attorno all’olandese.

Van Vleuten spera di poter mantenere il suo dominio nel lato femminile dello sport dopo, per i suoi standard, una fine deludente del 2020 dopo essere caduta dal Giro Rosa e aver perso la maglia di campione del mondo a causa di Anna van der Breggen (Team SD Worx).

FDJ-Nouvelle-Aquitane-Futuroscope – 4/5

Foto: Futuroscope FDJ Nouvelle-Aquitane

Il team FDJ-Nouvelle-Aquitane-Futuroscope ha sempre la meglio sul lato maschile della squadra ciclistica FDJ per il design delle divise e quest’anno non è diverso con un design molto intelligente ed elegante. Un’altra squadra con un blu scuro come uno dei colori principali.

La squadra francese spera di non dover fare affidamento su Cecile Uttrup Ludwig per la maggior parte delle grandi vittorie nel 2021 con artisti del calibro dell’ex campionessa svedese Emilia Fahlin e della vincitrice di tappa del Giro Rosa Evita Muzic, solo due dei corridori che cercheranno grandi vince.

Team BikeExchange – 3.5 / 5

Foto: Team BikeExchange

Niente più Van Vleuten e niente più Mitchelton-Scott mentre la squadra cerca un’identità completamente nuova nel 2021 come Team BikeExchange, con il nome, i colori del kit e il produttore della bici che cambiano. Il kit ha alcune caratteristiche strane, come i tocchi celesti nella parte inferiore della maglia, ma nel complesso un aspetto ok.

Amanda Spratt è ora la principale scalatrice della squadra. Grace Brown cercherà di cogliere le sue possibilità nelle classiche, proprio come ha fatto nel 2020 con il successo alla Brabantse Pijl e un secondo posto a Liegi-Bastogne-Liegi.

Nel frattempo, il neo acquisto Teniel Campbell spera di poter ottenere grandi vittorie nel suo primo anno sul palco del WorldTour con la sua nuova squadra.

Team SD Worx – 4.5 / 5

Foto: Team SD Worx

Formalmente il famoso team Boels-Dolmans, SD Worx ha ancora una formazione straordinaria con Anna van der Breggen e Chantal van den Broek-Blaak che rimangono per un altro anno con il team dal nuovo look.

Anche la nuova maglia sembra fantastica; il rosa rossastro che sfuma nel viola sembra fresco ed è accattivante ma non in modo negativo in alcun modo.

Anche se può essere un nuovo look, il team ha ancora lo stesso nucleo di prima e sarà un pericolo in tutte le gare.



Liv Racing Team – 2.5 / 5

Foto: Liv Racing Team

La squadra che era CCC-Liv nel 2020 ora cambia in Liv Racing Team. Hanno ora rivelato il loro nuovissimo kit con la firma del tendone, il campione belga Lotte Kopecky.

Passare dall’elegante maglia arancione e pantaloncini neri a questo kit piuttosto frenetico è però un cambiamento sfortunato, con i colori e il design disordinato non sembra proprio il kit di una squadra professionale.

Kopecky cercherà di costruire su quella che è stata una stagione fantastica lo scorso anno per Lotto-Soudal ottenendo molte vittorie su tutti i terreni in questa stagione, ma i suoi poteri principali ovviamente arrivano negli sprint di gruppo in cui combatterà artisti del calibro di Kirsten Wild, Jolien d’Hoore e Lorena Wiebes.

Canyon-Sram – 4/5

Foto di Canyon-Sram

Il kit Canyon-Sram 2021 è stato leggermente aggiornato con l’edizione di più giallo e arancione per il kit in stile “ galassia ” che è davvero fuori dal mondo.

Questo non è un cambiamento eccessivo rispetto al design dell’ultimo kit, ma i colori più brillanti hanno preso il posto dei rosa e dei viola per dare loro un aspetto fresco.

Come squadra, però, sembrano più forti che mai nonostante abbiano perso Pauline Ferrand-Prevot contro il team di mountain bike BMC di Julian Absalon.

La nuova firma Chloe Dygert sarà molto desiderosa di lasciarsi il 2020 alle spalle dopo essere caduta dalla cronometro dei Campionati del mondo in Italia e dai problemi che la circondano il suo gradimento per certi tweet e concentrarsi sull’ottenere grandi risultati nella sua prima stagione europea.



Source link