Primi ciclisti nominati per la nuova serie di tracciati della “Champions League”

Primi ciclisti nominati per la nuova serie di tracciati della “Champions League”


“], “filter”: “nextExceptions”: “img, blockquote, div”, “nextContainsExceptions”: “img, blockquote” }”>

Ottieni l’accesso a tutto ciò che pubblichiamo quando tu
>”,”name”:”in-content-cta”,”type”:”link”}”>iscriviti a Outside+.

Il primo round di ciclisti è confermato per la nuova serie di corse che debutterà a novembre che i sostenitori sperano stimoleranno l’interesse dei fan per il ciclismo su pista.

La serie di cinque round – soprannominata UCI Track Champions League – metterà i migliori ciclisti su pista del mondo l’uno contro l’altro in un formato compatto e adatto ai fan, ideale per la visione della TV.

Venerdì, gli organizzatori hanno rivelato i nomi del primo gruppo di corridori sprint a competere – sei uomini e sei donne – che faranno parte del campo generale dei corridori qualificati.

Leggi anche: Il ciclismo su pista vede una profonda revisione

I funzionari hanno affermato che presto verranno nominati altri 12 corridori di resistenza pre-qualificati e altri 48 si qualificheranno in base ai risultati passati delle Olimpiadi di Tokyo e di altri eventi importanti tra cui la Coppa delle Nazioni di pista UCI di Cali e i Campionati europei di pista.

Ulteriori corridori saranno selezionati in base ai loro risultati nei prossimi Campionati del mondo di ciclismo su pista Tissot UCI alla fine di questo mese, hanno detto i funzionari venerdì. Vengono presi in considerazione anche i precedenti palmares e lo stato generale nello sport.

I restanti 12 piloti pre-qualificati e i 48 piloti ancora da qualificare saranno rivelati prima del primo round a Maiorca, in Spagna, il 6 novembre.

Tra le conferme di venerdì dei 12 velocisti prequalificati ci sono quattro medaglie d’oro olimpiche e due campioni del mondo UCI, tra cui Kelsey Mitchell (Canada), medaglia d’oro olimpica di Tokyo 2020 nello sprint.

La serie è supportata da Discovery Sports Events, che trasmetterà gli eventi in diretta a livello internazionale attraverso i suoi diversi punti vendita.

“Il calibro dei corridori annunciati oggi illustra chiaramente il nostro intento di riunire il meglio dei migliori ciclisti su pista maschili e femminili del mondo”, ha affermato François Ribeiro, Head of Eurosport Events. “Garantire un talento di così alta qualità combinato con un formato di gara esplosivo e imprevedibile, è un passo fondamentale nell’ambizione di Discovery Sports Events di creare la serie più avvincente nel ciclismo su pista. Non vediamo l’ora di annunciare altri grandi piloti prima dell’inizio della stagione”.

Sprint femminile:

Emma Hinze (Germania) – Medaglia d’argento olimpica e tre volte campionessa del mondo UCI
Mathilde Gros (Francia) – Medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo UCI e due volte Campionessa Europea
Simona Krupeckaité (Lituania) – Due volte Campionessa del Mondo UCI e tre volte Campionessa Europea
Kelsey Mitchell (Canada) – Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020
Shanne Braspenincx (Paesi Bassi) – Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020
Olena Starikova (Ucraina) – Medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Sprint maschile:

Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) – Due volte medaglia d’oro olimpica, sei volte campione del mondo UCI e tre volte campione europeo
Nicholas Paul (Trinidad & Tobago) – Medaglia d’oro al Campionato Panamericano di Pista e detentore del record mondiale di volo nei 200 m
Jeffrey Hoogland (Paesi Bassi) – Medaglia d’oro olimpica, quattro volte campione del mondo UCI e otto volte campione europeo
Vasilijus Lendel (Lituania) – Medaglia di bronzo ai Campionati Europei e medaglia d’oro ai Mondiali UCI
Maximilian Levy (Germania) – Quattro volte campione del mondo UCI, sei volte campione europeo e tre volte medaglia olimpica
Denis Dmitriev (Russia) – Quattro volte campione europeo, ex campione del mondo UCI e medaglia di bronzo olimpica



Source link