Piani di pensionamento, Algarve rinviata, Van Aert rinnova: Daily News Digest

Piani di pensionamento, Algarve rinviata, Van Aert rinnova: Daily News Digest


Sean Kelly rende felici alcuni giovani fan.

Ciao di nuovo, lettori di CyclingTips,

Giovedì è stata una giornata impegnativa per le novità nel mondo del ciclismo.

Wout van Aert ha rinnovato con Jumbo-Visma, Alejandro Valverde ha confermato che intende ritirarsi alla fine del 2021 e Jolien D’hoore ha in programma di ritirarsi anche alla fine dell’anno, e la Volta ao Algarve è stata rinviato, per citare solo alcune delle notizie della giornata.

Continua a leggere per le ultime novità dal mondo del ciclismo.

Dane Cash
Editor di notizie

Quali sono le novità?

Van Aert continuerà con Jumbo-Visma fino al 2024

Dopo diverse settimane di voci su dove potrebbe finire dopo il 2021, Wout van Aert l’ha fatto rinnovato con Jumbo-Visma in un contratto che lo manterrà con la squadra fino al 2024.

Il 26enne belga è entrato a far parte di Jumbo-Visma nel 2019 dopo aver lasciato il team Vérandas Willems-Crelan e da allora ha conquistato il suo primo titolo Monument a Milano-San Remo, una vittoria Strade Bianche e tre vittorie di tappa al Tour de France, per andare con altri risultati impressionanti e ottime prestazioni come pilota di supporto. Il tre volte campione del mondo di ciclocross ha anche continuato a correre – e vincere – in eventi CX durante il suo periodo con Jumbo-Visma.

“Volevo davvero estendere perché sono diventato molto meglio con questa squadra”, ha detto Van Aert in una dichiarazione rilasciata dal team, che ha annunciato la notizia con un video che mostrava la sua versatilità. “Penso che tutti abbiano visto che ho fatto enormi passi avanti come pilota negli ultimi anni. Ero sempre in forma quando ne avevo bisogno. Devo molto alla squadra per poter lavorare per i miei obiettivi “.

Valverde conferma il suo piano di ritirarsi alla fine del 2021

Alejandro Valverde ha confermato che intende farlo ritirarsi alla fine di questa stagione.

Il 40enne spagnolo, ex campione del mondo, vincitore del Grand Tour e quattro volte vincitore del Monument, aveva detto l’anno scorso che il 2021 sarebbe stata la sua ultima stagione di corse. Sebbene da allora siano emersi rapporti che suggerivano che stava considerando di continuare oltre il 2021, giovedì ha detto alla presentazione della squadra di Movistar che stava iniziando quest’anno pianificando il ritiro alla fine della stagione. Dopo aver riagganciato le ruote, Valverde dovrebbe continuare a lavorare con Movistar in qualche modo.

Secondo quanto riferito, D’hoore ha pianificato il ritiro alla fine della stagione

Secondo quanto riferito, anche Jolien D’hoore ha intenzione di farlo riagganciare le ruote alla fine del 2021, secondo Cyclingnews.

“Non voglio fare il conto alla rovescia per ogni gara che sto facendo in questa stagione”, ha detto a Cyclingnews il 30enne belga. “Voglio solo divertirmi e trarre il meglio da ogni gara insieme alla mia squadra. Sono orgoglioso di far parte del Team SD Worx, quindi darò il massimo in ogni occasione che avrò “.

Il palmares della carriera di D’hoore include grandi risultati sia su strada che in pista. Ha vinto una medaglia di bronzo nell’omnium alle Olimpiadi del 2016 e ha vinto un titolo mondiale alla madison insieme a Lotte Kopecky nel 2017. In viaggio conta due vittorie al Madrid Challenge, un titolo Gent-Wevelgem, una vittoria assoluta al Tour of Chongming Island e tre tappe del Giro Rosa nella sua lunga lista di successi in carriera.

Volta ao Algarve rinviata

Il Volta ao Algarve si è unito alla crescente lista di eventi di inizio stagione che non si svolgeranno quando originariamente pianificato. Gli organizzatori hanno dichiarato giovedì che la gara è rinviata a maggio a causa della situazione del coronavirus in Portogallo.

Inizialmente programmata per correre dal 17 al 21 febbraio, la gara è ora provvisoriamente programmata dal 5 al 9 maggio.

Froome per il primo inizio del 2021 all’UAE Tour

Dopo la cancellazione della Vuelta a San Juan, dove Chris Froome aveva inizialmente pianificato di fare il suo primo inizio nel 2021, il quattro volte vincitore del Tour de France farà invece il suo debutto con Israel Start-Up Nation all’UAE Tour.

La gara ha annunciato giovedì un elenco di partenti provvisori che include Froome, Tadej Pogacar, Mathieu van der Poel, Caleb Ewan, Sam Bennett, Filippo Ganna, Fernando Gaviria, Pascal Ackermann, Adam Yates e Marc Hirschi.

La serie di documentari Movistar dovrebbe tornare

Tornando per un momento alle notizie di Movistar, il team ha annunciato che un’altra stagione della serie di documentari “El día menos pensado” (Il giorno meno previsto) arriverà entro la fine dell’anno.

La prima stagione ha debuttato su Netflix lo scorso anno e ha dato uno sguardo all’interno del funzionamento interno del team attraverso i tre Grand Tour della stagione su strada 2019.

Roglic non al campo di addestramento con Jumbo-Visma dopo uno stretto contatto con qualcuno risultato positivo al COVID-19

Primoz Roglic non è attualmente con i suoi compagni di squadra Jumbo-Visma al loro campo di addestramento ad Alicante perché è stato in stretto contatto con qualcuno che è risultato positivo al COVID-19.

Il due volte campione della Vuelta a España è invece in casa e si isola a Monaco, e non è ancora chiaro se Roglic potrà unirsi al ritiro prima o poi.

Durbridge e Mullens si aggiudicano la prima tappa del Santos Festival of Cycling

Luke Durbridge e Peta Mullens hanno guidato verso le vittorie sul giorno di apertura delle gare al Festival del ciclismo di Santos.

Nella gara femminile, Mullens ha vinto con uno sprint ridotto dopo che il gruppo si è diviso su un percorso irregolare. Mullens ha superato Ruby Roseman-Gannon e Nicole Frain per prendere la tappa e il comando della gara.

Per quanto riguarda gli uomini, Durbridge è uscito in solitaria dal gruppo con 75 chilometri ancora da percorrere e ha resistito per una vittoria convincente con un distacco di oltre due minuti sul campo. Raphael Freienstein è stato il successivo pilota a tagliare il traguardo con Damien Howson che è arrivato terzo nella giornata.

Nel caso te lo fossi perso …

Incontra la sensazione del ciclocross di 18 anni che lo sta portando al meglio del mondo

José Been ha raggiunto Fem van Empel, che è uno dei più promettenti promettenti del ciclocross in questo momento.

Ecco cinque ottime foto di Tom Boonen e Johan Museeuw che sono appena usciti

Iain Treloar ne ha compilati alcuni immagini avvincenti da Cor Vos di due star dei classici.

Recensione di scarpe Specialized S-Works Ares: una scarpa da velocista per tutti

James Huang ha la recensione di Specializzato S-Works Ares, che è orientata ai velocisti ma una buona scarpa per chiunque.

Diari di ciclocross: mettiti a tuo agio essendo a disagio

L’ultima entrata nel nostro Diari di ciclocross La serie proviene da Curtis White, che ultimamente è stato impegnato a correre in Belgio.



Source link