O’Connor balza al secondo posto assoluto con la vittoria della tappa 9 al Tour de France

O’Connor balza al secondo posto assoluto con la vittoria della tappa 9 al Tour de France


Ben O’Connor (AG2R-Citroën) è volato alla vittoria nella tappa 9 del Tour de France, balzando al secondo posto mentre Tadej Pogačar (UAE Team Emirates) ha esteso il suo vantaggio.

La competizione KOM è stata al centro di gran parte della corsa di 144,9 km di domenica da Cluses a Tignes. Nairo Quintana (Arkéa Samsic) era in missione e ha ottenuto con successo la maggior parte dei punti KOM della giornata per assumere il controllo della maglia a pois. Dopo una lunga lotta per formare una fuga, Quintana è stato raggiunto da Sergio Higuita (EF Education-Nippo) e Ben O’Connor (AG2R-Citroën) sulla strada per la salita più lunga del Tour de France 2021.

O’Connor è stato per breve tempo il leader virtuale della gara, e con questo in mente, i due colombiani lo hanno costretto a guidare la penultima salita, prima di aumentare la pressione sulla discesa a Bourg-Saint-Maurice. L’australiano è stato comunque felice di scendere al suo ritmo, e si è dimostrato di gran lunga il più forte sulla Montée de Tignes, Quintana e poi Higuita che cadono come pietre.

Dopo 17 km in solitaria, O’Connor aveva messo 5:07 nei suoi inseguitori per ottenere una vittoria sicura sul primo arrivo in salita del Tour, balzando anche al secondo posto assoluto a 2:01 dietro Pogačar, rendendolo l’unico corridore entro cinque minuti dal la testa della corsa. Mattia Cattaneo (Deceuninck-QuickStep) è stato il più forte nel gruppo degli inseguitori, conquistando il secondo posto davanti a Sonny Colbrelli (Bahrain-Victorious) che ha concluso con un notevole terzo posto, conquistando 15 punti fondamentali nella gara della maglia verde.

Più in basso, Pogačar ha esteso il suo vantaggio sui rivali di altri 32 secondi dopo che Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) ha iniziato gli attacchi nel gruppo di classifica.

Tour de France (2.UWT)
Chiusi → Tignes

O'CONNOR Ben



Source link