‘Non sono più abbastanza stanco per andare a dormire la notte’: Yoann Offredo si apre sulla depressione dopo il pensionamento

‘Non sono più abbastanza stanco per andare a dormire la notte’: Yoann Offredo si apre sulla depressione dopo il pensionamento


Yoann Offredo ha rivelato di essere in “un momento un po ‘depressivo” mentre si adatta alla vita dopo il ciclismo professionistico.

Il francese è sotto contratto con il Circus – Wanty Gobert fino alla fine della stagione, ma non corre dall’Omloop Het Nieuwsblad a febbraio, prima del blocco del coronavirus.

Con Ian Stannard costretto al pensionamento anticipato a causa dell’artrite reumatoide, Offredo sta anche scendendo dalla bici prima che lo voglia, a causa di un infortunio alla caviglia all’inizio del 2019 da cui non è riuscito a riprendersi completamente.

“In segno di rispetto per tutti coloro che mi hanno supportato e per ringraziarli per i grandi anni con Française des Jeux e Wanty, volevo scrivere per dire che mi fermavo ma non sono stato in grado di farlo, sto negando, ”Ha detto Offredo in un’intervista al quotidiano francese L’Equipe.

>>> Abbiamo parlato con il ragazzo che ha corso per un minuto in salita al fianco di Chris Froome alla Vuelta a España

Il 33enne è brutalmente onesto sulla lotta per il ritiro dallo sport e per affrontare un cambiamento così grande nella sua vita.

“Sentivo parlare della ‘piccola morte’ quando un motociclista si ritira, ma per me era astratto. Quando corri, hai la testa sul manubrio e sui paraocchi. Mi piacerebbe parlare delle cose, ma non ho molte persone con cui farlo – non ho necessariamente molte amicizie con altri motociclisti “.

Continua dicendo che la sua situazione non è insolita, con Pete Kennaugh e Marcel Kittel che si sono fermati l’anno scorso a causa della depressione e che l’argomento è ancora un tabù nel gruppo.

“Sono in un momento un po ‘depressivo. L’anno scorso, Pete Kennaugh e Marcel Kittel si sono fermati a causa della depressione, ma questo argomento è ancora un tabù “, ha detto Offredo. “La maggior parte dei motociclisti non si esprime o si nasconde dietro le apparenze esteriori. Quando mi sveglio la mattina sono triste per non essere in contatto con le mie emozioni. Ho solo bisogno di trovare un nuovo obiettivo nella vita. “

Offredo rivela poi uno degli effetti collaterali più inaspettati di doversi adattare alla pensione non è stato abbastanza stanco per dormire la notte.

“Mi mancano le gambe che mi fanno male quando vado di sopra dopo l’allenamento. Passavo circa 30 ore a settimana sulla mia bici. Non sono più abbastanza stanco per dormire la notte. Alle 3 del mattino sono ancora sveglio e mi pongo delle domande. La mattina a volte mi sono svegliato in lacrime “, dice.

“Esistevo come pilota. Mi piaceva il dolore, mi piaceva avere freddo, sono caduto e mi sono rialzato. Ma come uomo, chi sono io? Mi sento come se dovessi attraversare una fase quasi autodistruttiva, mettere su 10-15 chili, crollare piuttosto in basso per poi riprendermi “.

Offredo potrebbe aver intenzione di entrare nei media come suo piano dopo il ritiro, lavorando come opinionista per la televisione francese durante il Tour de France di quest’anno, non nascondendo il suo disprezzo quando una fuga non si è formata su un palco, il francese sa se era al la gara che avrebbe guidato felicemente davanti per tutto il giorno.

Prima di arrivare al Circus – Wanty Gobert nel 2017, Offredo ha trascorso i primi nove anni della sua carriera professionale presso Groupama-FDJ, dove ha ottenuto abbastanza benefici da poter andare all’università, dicendo che avrebbe potuto iscriversi a un master in giornalismo .



Source link