News ticker VN: Lizzie Deignan, Team DSM, Parkhotel Valkenburg fuori dalla Liegi-Bastogne-Liegi femminile

News ticker VN: Lizzie Deignan, Team DSM, Parkhotel Valkenburg fuori dalla Liegi-Bastogne-Liegi femminile


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

La campionessa in carica Lizzie Deignan di Liegi-Bastogne-Liegi

Non ci sarà nessuna campionessa in carica al femminile Liegi-Bastogne-Liegi di domenica.

Il Team Trek-Segafredo ha confermato la sua formazione per la gara di sabato e campione 2020 Lizzie Deignan era assente. La squadra registrata negli Stati Uniti racchiude ancora una forte selezione tra cui Lucinda Brand, Elisa Longo Borghini, Tayler Wiles e Ruth Winder.

Si dice che Deignan si senta male, ma non soffra di COVID-19.

L’ex campionessa del mondo ha lottato per la sua forma abituale finora in questa stagione, con il 12 ° posto al Trofeo Binda a fine marzo il suo miglior risultato fino ad oggi. Il 32enne non corre dal Giro delle Fiandre all’inizio di questo mese.

Il team DSM e il Parkhotel Valkenburg si ritirano dalla Liegi-Bastogne-Liegi femminile a causa di COVID

Il Team DSM e il Parkhotel Valkenburg non prenderanno il via la Liegi-Bastogne-Liegi femminile domenica mattina.

Il team DSM ha confermato sabato che la loro squadra, prevista per includere Coryn Rivera, Leah Kirchmann e Liane Lippert, non inizierà il monumento di domenica.

“Dopo aver subito tutti i regolari test COVID-19 pre-gara, un membro del team ha restituito un test positivo”, si legge in una dichiarazione del team. “La squadra ha deciso di ritirare completamente il programma femminile in vista di Liegi-Bastogne-Liegi domani, al fine di proteggere la bolla di gara; una decisione che l’UCI e l’ASO sostengono dopo essere stati informati. Tutti i membri del team si sentono bene e non mostrano sintomi, e più test decideranno ulteriori partecipazioni alla gara “.

Altrove, CyclingOnline.nl riferisce che anche il Parkhotel Valkenburg si è ritirato dalla gara a causa di due membri dello staff e di un pilota risultati positivi al coronavirus nei controlli pre-gara. Nessuno dei tre è stato segnalato per soffrire di sintomi del virus.





Source link