Mikayla Harvey ottiene un accordo biennale con Canyon-SRAM – VeloNews.com

Mikayla Harvey ottiene un accordo biennale con Canyon-SRAM – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Canyon-SRAM ha firmato il promettente alpinista Kiwi Mikayla Harvey. Il team ha confermato mercoledì che il 22enne correrà con i loro colori per le prossime due stagioni.

La notizia che Harvey continuerà la sua carriera da professionista rappresenta una conclusione positiva per l’oscura storia di chiusura improvvisa dell’Équipe Paule Ka all’inizio di questa stagione. Canyon-SRAM ha anche firmato Elise Chabbey questo mese, e con questo, il due piloti finali Paule Ka ma per assicurarsi accordi per il 2021 hanno ora garantito il loro futuro nel gruppo pro.

Relazionato:

“Ci sono molte ragioni per cui sono stato attratto a firmare con Canyon-SRAM Racing”, ha detto Harvey. “È una squadra ben sviluppata con un approccio professionale e di mentalità aperta alle corse. Credo che il mio stile di guida si aggiungerà alla squadra e sarà l’ambiente perfetto per continuare il mio sviluppo “.

Harvey è emerso come uno dei migliori scalatori del gruppo nel 2020, conquistando il quinto posto assoluto al Giro Rosa e vincendo la classifica dei migliori giovani ciclisti. Il team manager Ronny Lauke ha detto che lo skillset e le abilità di Harvey nei classici collinari aiuterebbero a colmare le lacune nell’attuale roster della squadra.

“Mikayla è una delle stelle cadenti della stagione e ha fatto grandi passi avanti”, ha detto. “I suoi risultati nelle gare in montagna sono stati eccezionali, anche migliori se messi in relazione alla sua giovane età. Con l’arrivo di Mikayla, rafforziamo il nostro gruppo di arrampicata che era sottorappresentato nella squadra negli anni precedenti.

“Sono convinto che con il talento aggiunto e la profondità dei nostri nuovi piloti abbiamo trovato alcune aggiunte molto buone che renderanno la squadra tatticamente più versatile”.

Anche Canyon-SRAM ha confermato il punto di riferimento firma di Chloe Dygert per il 2021, così come l’aggiunta del vincitore della Zwift Academy Neve Bradbury. Stella francese Pauline Ferrand-Prévot lascerà la squadra nel 2021 mentre persegue le ambizioni della mountain bike olimpica.

Il team ha anche annunciato mercoledì di aver prolungato i contratti di Alena Amialiusik, Hannah Barnes, Hannah Ludwig e Omer Shapira.



Source link