“Mi sento sempre meglio” – VeloNews.com

“Mi sento sempre meglio” – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Chris Froome (Israel Start-Up Nation) ha rivelato i suggerimenti della sua precedente forza giovedì quando è rimasto con il gruppo di testa alla fine del summit di giovedì all’UAE Tour.

Il quattro volte vincitore del Tour de France, correndo per la prima volta con i suoi nuovi colori di squadra, ha tenuto duro con il gruppo selezionato sulla salita del Jebel Jais fino a staccarsi a circa 4 km dalla fine.

Relazionato:

“Penso che sia andato tutto bene oggi”, ha detto Froome dopo il palco. “Abbiamo visto un po ‘più di azione in gara rispetto alle fasi precedenti. Nella finale lì, ho solo cercato di restare nel gruppo il più a lungo possibile. E usalo per la preparazione per le prossime gare e mettimi alla prova un po ‘, oltre a posizionare Ben Hermans per la finale “.

Per Froome, l’UAE Tour è incentrato sul processo di ritorno alle condizioni migliori per provare a correre per la quinta maglia gialla entro la fine dell’estate.

Le aspettative erano alle stelle per Froome alla sua prima gara dalla Vuelta a España lo scorso autunno. Dopo un lungo campo di addestramento invernale in California, Froome ha faticato all’inizio, arrivando così lontano all’UAE Tour. Ha ceduto più di un minuto nella prova a cronometro nella fase 2 e martedì è rimasto a bocca aperta nella fase di arrampicata.

Froome non è nel panico e insiste che l’UAE Tour sia un trampolino di lancio per la sua campagna 2021.

“Per me personalmente, mi sento sempre meglio man mano che la gara va avanti”, ha detto Froome. “Ho sicuramente bisogno di più di queste fasi di gara, ma passo dopo passo, si spera, le cose stanno andando insieme per me.”

Dopo l’UAE Tour, Froome correrà con la Volta a Catalunya, in Spagna, a marzo.



Source link