Marion Rousse nominata direttore di gara del Tour de France Femmes

Marion Rousse nominata direttore di gara del Tour de France Femmes


“], “filter”: “nextExceptions”: “img, blockquote, div”, “nextContainsExceptions”: “img, blockquote” }”>

Ottieni l’accesso a tutto ciò che pubblichiamo quando tu
>”,”name”:”in-content-cta”,”type”:”link”}”>iscriviti a Outside+.

Marion Rousse è stata nominata direttore di gara del Tour de France Femmes avec Zwift.

Gli organizzatori della gara ASO hanno confermato domenica che l’ex corridore francese e attuale analista televisivo Rousse guiderà l’organizzazione del Tour de France Femmes avec Zwift della prossima estate.

“Quando ero una bambina, guardavo il Tour de France in televisione con ammirazione e quando ho iniziato la mia carriera, sospettavo che non avrei mai avuto l’opportunità di gareggiarci”, ha detto la Rousse in un comunicato stampa domenica.

“Quindi, ovviamente, sono stato molto orgoglioso che mi sia stato chiesto di prendere in carico il Tour de France Femmes avec Zwift, soprattutto perché vogliamo fare del nostro meglio per rendere la partecipazione delle bambine un sogno”.

Il Tour de France femminile tornerà dal 24 al 31 luglio dopo l’interruzione di varie precedenti incarnazioni della corsa nel 2009. Il Tour di otto giorni seguirà a pochi mesi dalla seconda edizione della Paris-Roubaix Femmes, sempre organizzata dall’ASO.

La nuova corsa a tappe spera di colmare una lacuna di copertura nello sport femminile dopo che sia il Giro Rosa che il Tour femminile hanno faticato a garantire un tempo di trasmissione alla pari di molti eventi maschili.

“Il ciclismo femminile ha fatto molta strada negli ultimi anni, in parte grazie all’ASO, ma mancava ancora di una corsa a tappe di riferimento con una reale copertura mediatica”, ha detto Rousse. “Ora che ho accettato questa missione, intendo investire me stesso affinché diventi un rito tra il pubblico, e per molto tempo, perché non si tratta di lanciare una gara per due o tre edizioni”.

Rousse, 30 anni, è rimasta nel mondo del ciclismo da quando ha appeso al chiodo le ruote da corsa nel 2015.

L’ex campionessa nazionale francese è attualmente consulente per France Télévisions e dal 2019 è vicedirettore del Tour de la Provence. È anche la compagna di Julian Alaphilippe e la madre del loro bambino.

“Se l’evento deve diventare la gara di punta per il ciclismo femminile, era ovvio fare appello al miglior ambasciatore di questo sport, conosciuto e apprezzato dal pubblico in generale e dagli esperti”, ha affermato il direttore di gara del Tour de France Christian Prudhomme. “Il suo entusiasmo immediato per unirsi a noi conferma lo slancio dietro la creazione dell’evento.”

Giovedì saranno presentate le otto tappe del Tour de France Femmes, così come i dettagli della gara maschile.

Sebbene gli itinerari completi debbano ancora essere confermati, è noto che il Tour de France Femmes partirà da Parigi in concomitanza con la fase finale della corsa maschile, il 24 luglio.





Source link