Le nuove scarpe da strada Specialized S-Works Ares ti renderanno l’1% più veloce

Le nuove scarpe da strada Specialized S-Works Ares ti renderanno l’1% più veloce


Le nuove scarpe da bici da corsa Specialized S-Works Ares sono l’evoluzione di oltre un decennio di design di scarpe. L’obiettivo. il gol? Realizza le scarpe da ciclismo su strada ad alte prestazioni più comode di sempre. Come? Riducendo al minimo i punti di pressione sulla parte superiore della scarpa senza rinunciare alla loro presa sicura sul piede.

Il risultato è Ares, una scarpa che si basa sulle parti inferiori e sulle solette dei modelli precedenti, ma introduce una tomaia completamente nuova che culla il piede e distribuisce la pressione in modo uniforme sulla parte superiore. È anche rispettabilmente leggero. Ecco come ci sono arrivati ​​…

Come è stato sviluppato Ares

prototipi e concept design di scarpe per bici da corsa specializzate
Prototipi e scarpe di prova utilizzati per sviluppare il design finale della scarpa Specialized Ares. Fare clic per ingrandire per i dettagli.

Se torniamo indietro nel tempo (gioco di parole), diventa chiaro come Specialized finisca per guardare la parte superiore del piede. Hanno iniziato con le loro solette Body Geometry, che aggiungono diversi livelli di supporto dell’arco per evitare che il piede collassi mentre guidi i pedali verso il basso. Un pulsante metatarso al centro / davanti aiuta a diffondere le ossa metatarsali e falange, dando ai nervi tra di loro un po ‘di spazio per respirare.

Nel 2012, loro hanno ridisegnato le loro suole in carbonio per renderli più rigidi, leggeri e sottili. Hanno anche sfruttato questa opportunità per creare un supporto leggermente più mediale per gestire la pressione che l’interno del piede esercita sulla suola.

Da allora lo hanno fatto li ha resi più leggeri, più fresco e più ventilato, e poi ancora più leggero, finendo con una scarpa Exos S-Works da 99 g che ancora regna sovrana come la scarpa da ciclismo più leggera sul mercato.

Tuttavia, nonostante abbiano giocato con diversi posizionamenti e design del quadrante BOA e dei lacci delle scarpe, non erano abbastanza soddisfatti di come la tomaia avvolgeva il tuo piede.

scarpe da bici da strada specializzate ares s-works con un ciclista

Specialized ha lavorato con alcuni atleti potenti nel corso degli anni, Mark Cavendish forse il più noto in termini di potenza pura e potenza di sprint.

Ma è stato Deceuninck, Sam Bennett di Quick-Step, a guidare lo sviluppo di Ares, testando prototipo dopo prototipo. Perché si scopre che non è solo una suola rigida in carbonio a vincere gli sprint sul traguardo. È anche la capacità di sollevarsi contro la scarpa senza che si allunghi o che il piede si muova. Ecco perché vediamo i corridori che si abbassano per stringere le scarpe prima di entrare nel tratto finale.

Ma le scarpe devono essere comode anche per le ore di guida che portano a una spinta dell’ultimo minuto.

scarpe da bici da corsa ares s-works specializzate su un ciclista
Justin Williams di Legion naviga lungo l’Ares.

Da Specialized:

Si è scoperto che un meticoloso fan dei dati come Bennett era il partner di sviluppo perfetto. “Sam era incredibilmente concentrato nel fornire feedback”, afferma Cook. “Al nostro primo incontro, mi aspettavo di trascorrere 30 minuti con lui. Abbiamo passato un’ora e mezza, parlando solo di sprint e scarpe, e dei suoi pensieri su di loro. Le informazioni che ha condiviso erano semplicemente incredibili “.

È stato il contributo di Bennett sull’equilibrio tra una calzata sicura e il comfort per tutta la gara che ha contribuito a spronare il team a abbandonare il vecchio pensiero e ad avvicinarsi alla scarpa da una nuova prospettiva.

“Siamo partiti da zero, senza pensare alle chiusure e concentrandoci su ciò che il pilota vuole sentire contro il proprio piede”, afferma Cook. Queste esplorazioni li hanno portati a un design della tomaia completamente nuovo, eliminando la tradizionale linguetta a favore di una soletta rinforzata in Dyneema®, combinata con una chiusura riposizionata che ha cambiato il gioco.

Ed ecco come l’hanno fatto …

Caratteristiche tecniche e vantaggi delle scarpe da strada Specialized Ares

scarpe da bici da strada specializzate ares s-works caratteristiche e colori del primo piano

Tre caratteristiche principali separano le Ares dal resto delle scarpe da ciclismo Specialized:

  • quadrante BOA inferiore riposizionato, si trova più in basso sul piede
  • alette di copertura più ampie tra i cavi BOA e il piede
  • Calza in Dyneema che avvolge tutta la parte superiore del piede

scarpe da bici da corsa specializzate ares s-works in nero

La tomaia sintetica leggera avvolge lateralmente, quindi su e sopra la parte superiore del piede con un’ampia sezione che distribuisce la pressione dal quadrante e dai cavi in ​​modo più uniforme. Sul collo del piede, i cavi usano uno schema triangolare per tirare anche lì contro una sezione più ampia.

Il quadrante inferiore utilizza un lembo su un design a lembo per consentirgli di disperdere anche la pressione più bassa. Lo spazio tra di loro presumibilmente riduce la pressione inutile al centro del piede.

immagine della mappatura della pressione delle scarpe da bici da corsa ares s-works specializzate per la tomaia

Rispetto alle loro scarpe con chiusura dual-BOA standard, le Ares hanno un aumento del 20% della superficie di contatto. Ciò ti consente di abbassare i quadranti per una vestibilità più sicura senza creare punti caldi.

grafico della toppa di contatto delle scarpe da bici da corsa ares s-works specializzate per la tomaia

Non è solo la superficie, però, è anche la combinazione di materiali e componenti. I quadranti Li2 di BOA ti consentono di allentare e stringere con incrementi di un solo clic per ottenere la misura giusta.

scarpe da bici da corsa specializzate ares s-works con profili laterali in colore nero

Sotto i lembi c’è una morbida fodera simile a un calzino che avvolge la maggior parte del tuo piede. Tranne che non è tutto elastico … ci sono fibre di Dyneema che attraversano sezioni specifiche che impediscono l’allungamento in modo che non si allenti quando si tira forte durante la corsa verso l’alto.

scarpe da bici da strada specializzate ares s-works laterali in alto e in basso

La coppa del tallone PadLock culla la parte posteriore del piede per evitare anche lo slittamento.

La suola in carbonio FACT Powerline è la loro versione più rigida (Stiffness Level 15.0). Utilizza dadi per tacchette in titanio reversibili che espandono la gamma di regolazione se ti piace montare la tacchetta più indietro.

scarpe da bici da strada specializzate ares s-works su un ciclista che mostrano il corretto allineamento del ginocchio per un ciclista

Da ultimo (un altro gioco di parole … capito?), la forma e gli angoli della soletta e della suola aiutano a fornire un corretto allineamento del ginocchio. Ti sentirai più a tuo agio e sarai anche in grado di guidare i pedali verso il basso con più forza. Il risultato complessivo?

Ti renderanno l’1% più veloce

Un’affermazione audace e che può sembrare banale, ma fai i conti e di solito significherebbe vincere una gara. Rendere il pilota esattamente l’1% più veloce non era il punto di riferimento iniziale, ma Specialized afferma che questo è il risultato finale di essere più a suo agio e allo stesso tempo di essere in grado di aspirare fino all’ultimo watt in uno sprint.

Prezzi e colori specializzati di Ares

scarpe da bici da strada specializzate ares s-works caratteristiche e colori del primo piano

La nuova Specialized S-Works Ares è disponibile in nero, bianco, rosso squadra e bianco squadra. Le taglie vanno da 36 a 49, con mezze misure da 38,5 a 46,5. Il peso dichiarato è di 220 g per la taglia 42 (per scarpa).

Altre caratteristiche includono un battistrada del tallone sostituibile e un ampio puntale con copertura paraurti. Il prezzo al dettaglio è TBA.

Specialized.com



Source link