Le bici da pista italiane rubate dopo il recupero dei mondiali

Le bici da pista italiane rubate dopo il recupero dei mondiali


Italia
L’Italia ha vinto l’oro nell’inseguimento a squadre ai Mondiali di Roubaix, in Francia

La polizia rumena ha recuperato 21 biciclette rubate alla squadra italiana di ciclismo su pista ai recenti Mondiali di Roubaix, in Francia.

Le biciclette erano state rubate da un furgone della squadra in un complesso chiuso a chiave a Lille.

Una delle moto era la bici da pista Pinarello Bolide d’oro che Filippo Ganna ha portato alla vittoria nell’inseguimento a squadre maschile.

Le moto sono arrivate mentre la Brigata del crimine organizzato rumena a Galați, nell’est della Romania, perquisiva 14 proprietà mentre indagavano su un gruppo criminale.

Insieme alle biciclette rubate, sono stati sequestrati anche otto schermi interattivi, un DVR, 10 telefoni cellulari, due grammi di hashish, 2.800 euro (2.360 sterline) e 13.850 leu rumeni (circa 2.300 sterline).

La polizia rumena ha affermato che in totale sono state rubate 22 biciclette, per un valore complessivo di circa 600.000 euro (506.000 sterline).



Source link