La rinnovata bici da pista in carbonio LOOK 895 Vitesse ha colpito le tavole

La rinnovata bici da pista in carbonio LOOK 895 Vitesse ha colpito le tavole


LOOK ha una nuova bici da pista in carbonio 895 Vitesse, che combina la tecnologia aerodinamica delle Olimpiadi di Tokyo di quest’anno, delle precedenti Olimpiadi di Rio e fino ad Atlanta nel 1996. La nuova 895 Vitesse è una rielaborazione di fascia media della R96 di lunga data di Look aggiornato, ora promettendo una migliore aerodinamica e rigidità grazie alla parte anteriore del loro nuovo T20, il tutto a quasi la metà del prezzo.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio

L’ultima T20 di Look che ha debuttato alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è ancora la loro bici da pista in carbonio più veloce, leggera e rigida in assoluto, dopo aver vinto un paio di medaglie di bronzo. Ma a 7500 € per il kit telaio made in France, è un prezzo alto per chiunque non abbia sponsor dalle tasche profonde. Anche la vecchia R96 sviluppata per Rio 2016 è ancora in vendita a 7000€, anch’essa guidata allo sprint di squadra Bronze nel 2016.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, foto di Emmanuel Bournot, in sella a Velodrome Toulon, Hyeres, Francia

C. Guarda, foto di Emmanuel Bournot

Ma ora, abbinando la tecnologia sviluppata nella vecchia R96 con il front-end più veloce del T20 e spostando la produzione nella fabbrica di carbonio di Look in Tunisia, hanno dimezzato i costi di ingresso pur continuando a sfruttare i vantaggi interni di Look. carbon tech e 30 anni di partnership pro-sviluppo con la nazionale francese di atletica leggera.

Dettagli tecnici

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, angolata

Look definisce la nuova 895 Vitesse un riempitivo per le lacune “progettato per la massima aerodinamica in pista”. Il telaio monoscocca in carbonio 20% hi-mod/65% modulo medio/15% ad alta resistenza è stato ottimizzato per la rigidità e per sopravvivere alla dura vita delle corse spalla a spalla nel velodromo sotto alcuni dei ciclisti più potenti del mondo . E mentre la parte posteriore del nuovo T20 pubblica cifre di resistenza progressivamente inferiori, il nuovo 895 promette gran parte della stessa velocità a prezzi più realistici.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, dettaglio della forcella dello stelo

Le nuove forcelle del T20 portano con sé anche l’attacco manubrio integrato e regolabile Carbon Track che utilizza un inserto rotondo in modo sicuro che consente ai ciclisti di impostare qualsiasi angolo di attacco positivo o negativo di cui hanno bisogno per la perfetta vestibilità per qualsiasi disciplina di gara, con lunghezze intercambiabili dello stelo da 55- 140 mm di lunghezza.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, foto di Emmanuel Bournot, in sella a Velodrome Toulon dettagli

Il telaio in carbonio, profondo ma stretto, allarga i foderi orizzontali al movimento centrale per la massima rigidità e infila la ruota posteriore dietro il tubo verticale e il reggisella integrato per un flusso d’aria regolare. Un esclusivo seatmast cap reversibile offre tonnellate di regolazione orizzontale per comporre in qualsiasi posizione della sella.

Look 895 Vitesse bici da pista – Prezzi, opzioni e disponibilità

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, telaio

LOOK 895 telaio Vitesse Pro Team o Côte d’Azur (lr)

La nuova bici da pista Look 895 Vitesse viene venduta come telaio in carbonio a soli $ 4500 / 3790 € inclusi telaio, forcella, serie sterzo, attacco manubrio regolabile e reggisella. Non ottieni automaticamente la guarnitura da pista Zed e le barre delle bici più costose. Il telaio è disponibile nella tradizionale vernice Look Pro Team (nero opaco con grafica rossa, blu, bianca e gialla) o nella nuova vernice nera opaca Côte d’Azur con grafica colorata basata sui classici segni delle strisce del velodromo.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, costruzione completa

Entrambi sono ora disponibili in quattro misure di serie (XS-L) con diciotto lunghezze dello stelo ad angolo regolabile (55-140 mm), dai rivenditori Look di tutto il mondo.

LOOK 895 Vitesse bici da pista in carbonio, foto di Emmanuel Bournot, appoggiata al velodromo

LookCycle.com



Source link