Julian Alaphilippe retrocede per uno sprint ribelle nella finale di Liegi-Bastogne-Liegi – VeloNews.com

Julian Alaphilippe retrocede per uno sprint ribelle nella finale di Liegi-Bastogne-Liegi – VeloNews.com


“],” filter “: {” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}}”>

C’è un vecchio detto nel ciclismo; non pubblicare mai la foto vincente del traguardo finché non sei sicuro di essere il primo a tagliare il traguardo.

Julian Alaphilippe è stato un po ‘due volte alla fine di un finale emozionante di Liegi-Bastogne-Liegi. Non solo è stato picchiato sulla linea da una carica in ritardo Primož Roglič (Jumbo-Visma) quando ha iniziato a festeggiare troppo presto, è stato presto retrocesso dalla giuria di gara per ultimo nel gruppo di arrivo dopo aver tagliato il traguardo Marc Hirschi (Sunweb) nello sprint finale.

“Ho iniziato il mio sprint a 200 metri dalla fine, ma poi ho commesso quell’errore, di cui mi assumo la piena responsabilità”, ha detto Alaphilippe. “Sono consapevole che la mia sterzata ha causato un problema agli altri piloti e me ne scuso, ma voglio sottolineare che non l’ho fatto apposta. Accetto la decisione della giuria e tutto quello che posso fare ora è concentrarmi sulle prossime gare “.

Quindi, invece di vincere il più antico dei cinque monumenti, il corridore Deceuninck-Quick-Step è stato relegato al quinto posto. Roglič resta il vincitore, Hirschi passa al secondo e Tadej Pogačar (UAE-Emirates) è salito al terzo posto.

“Quando Julian si è trasferito, ha toccato la mia ruota”, ha detto Hirschi su Eurosport. “Gli ero vicino ed è quello che può succedere in uno sprint. E ‘stata una buona giornata. Avevo buone gambe. “





Source link