Josef Černy per Deceuninck-Quick-Step, Ramunas Navardauskas si ritira – VeloNews.com

Josef Černy per Deceuninck-Quick-Step, Ramunas Navardauskas si ritira – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Josef Černy ha firmato con Deceuninck-Quick-Step per la stagione 2021.

Il pilota di origine ceca era stato con il CCC Team per la stagione 2019 e 2020, tuttavia, con la squadra che non avrebbe continuato dopo la fine dell’anno in corso, sembrava che il 27enne sarebbe rimasto senza contratto.

Lo specialista contro il tempo si unirà all’ex compagno di squadra della CCC Fausto Masnada, che in precedenza si era unito a Deceuninck-Quick-Step in un trasferimento di metà stagione.

Černy è l’attuale campione nazionale ceco nella cronometro, e ha preso tappa 19 del Giro d’Italia 2020 in un solo sforzo.

“Sono super felice di avere la possibilità di guidare con il ‘Wolfpack’ per il prossimo anno”, ha detto Černy. “È stata una stagione difficile per tutti e sono entusiasta di essere entrato a far parte di una delle migliori squadre del gruppo”.

Černy era un neo-professionista con CCC Team nel 2013-16. Dopo una pausa di due anni, è tornato nella squadra sostenuta dalla Polonia nelle stagioni 2019-20.

Il principale sostenitore del CCC Team, un outlet di calzature, ha annunciato a metà del 2020 che avrebbe lasciato il ciclismo. Ne è seguito un esodo di massa dalla squadra, evidenziato dal campione olimpico in carica Greg van Avermaet annuncia la sua partenza per il team AG2R-Citroën, che rompe i legami con il regista di lunga data Jim Ochowicz.

Mentre Circus-Wanty Gobert acquisirà la licenza WorldTour attualmente detenuta dal CCC Team, molti motociclisti rimangono senza contratti come Circus-Wanty Gobert sta portando con sé i corridori attuali che hanno un contratto.

Ramunas Navardauskas ha deciso di chiudere dopo 10 anni nei ranghi professionisti. Foto: Tim De Waele | TDWsport.com

Ramunas Navardauskas si ritira

Ramunas Navardauskas sta chiamando per chiudere, dopo 10 anni nei ranghi pro.

Il 32enne lituano, che ha già corso per Garmin-Cervélo e Bahrain-Merida, sta concludendo la sua carriera da professionista con Delko – Marseille Provence, con cui ha corso nel 2019-20.

Navardauskas ha otto partenze del grande tour – cinque al Tour de France – con alcune vittorie degne di nota.

Ha vinto nella cronometro a squadre con Garmin-Cervélo nella tappa 2 del Tour 2011, così come una vittoria individuale nella tappa 19 del Tour 2014. È stato terzo nella corsa su strada ai campionati del mondo su strada UCI 2015. Navardauskas è stato campione su strada lituano nel 2007, 2011, 2016 e 2019 e campione a cronometro nel 2012, 2014 e 2015.



Source link