Jeremy Vine video l’automobilista che guida sulla pista ciclabile di Hyde Park e sul marciapiede

Jeremy Vine video l’automobilista che guida sulla pista ciclabile di Hyde Park e sul marciapiede


Jeremy Vine ha pubblicato un video che mostra un automobilista che evita per un pelo di scontrarsi con un ciclista mentre guida attraverso la pista ciclabile segregata nell’Hyde Park di Londra.

L’autista sale anche sul marciapiede dopo essersi trovato in qualche modo sulla pista ciclabile, invece che sulla strada a pochi metri a destra.

Vine spesso documenta lo stato delle infrastrutture ciclabili a Londra e ciò che i ciclisti devono sopportare mentre si spostano nella capitale. Questo particolare video è stato girato la sera del 7 gennaio su una pista ciclabile segregata, quando si imbatte in un veicolo davanti.

Modificato insieme a musica di sottofondo, effetti sonori e un miliardo di caratteri diversi, Vine segue il viaggio dell’auto, esclamando “oh caro” mentre guida lungo la corsia dei cavalli prima di attraversare la pista ciclabile in arrivo. In poco tempo, l’auto deve spostarsi per evitare di scontrarsi con un ciclista perplesso.

>>> Premi e spinta per l’uguaglianza: perché alcune strutture dei premi delle cronometro devono cambiare

Quando l’auto arriva alla fine della pista ciclabile, sale sul marciapiede, con Jeremy Vine che si avvicina al finestrino del guidatore per fargli sapere che si trova sul marciapiede, prima che l’automobilista giri a sinistra e continui il viaggio su una strada principale .

“Non tutti i giorni trovi un’auto sulla pista ciclabile di Hyde Park. Ma ovviamente questo è Kensington, dove il comune sta strappando le piste ciclabili, quindi alcuni automobilisti pensano di poter andare dove diavolo vogliono “, ha twittato Vine.

Sebbene il consiglio locale di Kensington non abbia giurisdizione ad Hyde Park, le autorità sono state recentemente prese di mira distruggendo una pista ciclabile da £ 320.000 su Kensington High Street dopo appena sette settimane di apertura.

Il consiglio locale ha detto che stava causando congestione e ha ricevuto 322 denunce, che costituiscono lo 0,2% della popolazione del distretto.

Tuttavia, la ricerca ha mostrato che la pista ciclabile era bloccata dalle auto parcheggiate per l’80% delle volte.





Source link