Israel Start-Up Nation si estende con i principali corridori israeliani con l’arrivo di Chris Froome – VeloNews.com

Israel Start-Up Nation si estende con i principali corridori israeliani con l’arrivo di Chris Froome – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Israele Start-Up Nation ha confermato quattro piloti israeliani per il 2021 mentre la squadra continua la sua evoluzione con l’arrivo di Chris Froome prossima stagione.

La firma di alto profilo del quattro volte Tour de France il campione vede un file importante rinnovamento per la squadra ciclistica sostenuta da Israele per il 2021 con l’arrivo di nove nuovi piloti, ma i funzionari della squadra volevano assicurarsi una presenza fondamentale di promettenti talenti israeliani.

Guy Niv, Guy Sagiv, Omer Goldstein e Itamar Einhorn rimarranno tutti con la squadra WorldTour la prossima stagione, hanno confermato i funzionari venerdì.

“I nostri israeliani sono il nucleo e il DNA di questa squadra”, ha detto il team manager Kjell Carlström. “Tutti hanno dimostrato che stanno diventando piloti migliori e più forti. Non è un compito facile in quanto siamo in continua evoluzione e miglioramento. È stato incoraggiante vedere come hanno affrontato la sfida e hanno anche fatto un passo avanti. Ma l’anno prossimo, dovremo vederli migliorare di nuovo mentre la squadra sta progredendo e andando avanti. Sono fiducioso che vedremo anche i ragazzi saltare di un altro livello “.

Tutti e quattro fanno parte della squadra almeno dal 2018 e Sagiv e Niv sono diventati i primi corridori israeliani a iniziare un grande tour durante il Giro d’Italia 2018. Il 26enne Niv è diventato il primo israeliano a iniziare un Tour de France, arrivando al 139 ° posto nel Tour 2020. Goldstein ha completato la Vuelta a España all’inizio di questo mese.

“Credo che correre al fianco di una leggenda come Chris Froome estrarrà capacità che non avresti mai immaginato di avere”, ha detto Niv. “Quindi, posso essere degno e assistere lui e il team nei suoi nuovi obiettivi del Gran Tour GC? Credo assolutamente che salirò a questo livello. “

Tutti e quattro si affronteranno il prossimo fine settimana (21-22 novembre) ai campionati nazionali israeliani su strada.

“I nostri quattro piloti israeliani hanno fatto progressi significativi quest’anno, nonostante le difficoltà causate da un calendario accorciato da COVID”, ha detto il proprietario del team Sylvan Adams. “Sono entusiasta che continueranno tutti con noi. Tutto sommato, sento che il ciclismo israeliano è in ottima forma e mi aspetto che sempre più corridori di talento bussino alla nostra porta “.

La squadra ha anche annunciato che rinnoverà la sua squadra della Israel Cycling Academy a livello continentale e correrà nel 2021 con una squadra under 23 al completo, tra cui otto giovani israeliani.



Source link