Il nuovo Shimano Dura-Ace sarà a 12 velocità, wireless e … senza batteria?

Il nuovo Shimano Dura-Ace sarà a 12 velocità, wireless e … senza batteria?


Ci sono state previsioni, voci, speculazioni e un video Instagram non confermato trapelato da Remco Evenepoel, ma ora i brevetti statunitensi depositati da Shimano sembrano confermare che il nuovo Dura-Ace gruppo non sarà solo 12 velocità e wireless, ma potrebbe anche utilizzare un elemento piezoelettrico nei comandi al posto delle batterie.

La domanda di brevetto, depositata il 22 luglio di quest’anno e scoperta dall’ingegnere meccanico Alan Coté per Cyclingtips, si legge: “L’elemento di generazione di energia elettrica genera l’energia elettrica utilizzando la pressione e / o la vibrazione … causata da un movimento di almeno uno degli elementi di azionamento del freno, l’elemento di azionamento aggiuntivo e l’elemento a pulsante. Esempi di [this] l’elemento di generazione di energia elettrica include un elemento piezoelettrico. “

L’effetto piezoelettrico funziona applicando forza meccanica a determinati materiali, come cristalli e ceramiche. Sotto stress, il cristallo produce una carica elettrica, che verrebbe utilizzata per inviare un segnale ai deragliatori. Gli accendini a gas a grilletto e gli accendini per sigarette “elettronici” sono esempi di piezoelettricità in azione.

Una versione alternativa del cambio nel brevetto descrive l’uso di una più tradizionale batteria a bottone.

Per quanto riguarda i freni, le descrizioni del cambio nel documento includono sia il tipo meccanico a cavo che idraulico.

Deragliatori: batteria centrale condivisa?

Deragliatore posteriore Dura-Ace 12

Immagine: Shimano

Dura-AceI nuovi deragliatori includeranno ricevitori wireless e in una delle forme di realizzazione nella domanda di brevetto saranno entrambi azionati da una singola batteria: “La seconda batteria può essere integrata con la prima batteria e fornita come una batteria”, si legge nel brevetto. Come per i cambi, tuttavia, esiste una versione alternativa che inserisce una batteria in ogni deragliatore.

Cassetta 12 velocità: 10-48t

Cassetta Dura-Ace 12

Immagine: Shimano

I dettagli della cassetta sono più difficili da interpretare dalla domanda di brevetto. Si possono contare dodici pignoni e sembra probabile che Shimano includa un pignone da 10t, come nel disegno, ed è anche raffigurato un pignone da 48t, ma chiaramente ci saranno vari rapporti disponibili. La compatibilità dell’hub rimane un’incognita.

Come ampiamente previsto, il nuovo Dura-Ace sembra destinato esclusivamente all’elettronica. I documenti della domanda di brevetto non danno alcun indizio su come verrà chiamato, ma se Shimano segue il suo attuale sistema di numerazione sarà designato Dura-Ace 9200.

Campagnolo quest’anno ha lanciato il Gruppo gravel Ekar a 13 velocità, mentre l’azienda italiana ha introdotto la 12 velocità nei suoi gruppi stradali nel 2019. SRAM eTap AXS, lanciato nel 2019, è la seconda generazione della sua tecnologia wireless.

Tuttavia, Shimano è rimasto tranquillo, con il nuovo gruppo Dura-Ace che si vocifera sia legato al 100 ° anniversario del marchio, nel 2021. Nessun dettaglio è stato ufficialmente rivelato e, presentando richieste simultaneamente per diverse “incarnazioni” dei suoi componenti, Shimano potrebbe farci indovinare fino a quando il nuovo Dura-Ace non sarà svelato la prossima stagione.



Source link