Il nuovo Giro Helios aggiunge un’altra opzione di casco Sferico per strada o ghiaia

Il nuovo Giro Helios aggiunge un’altra opzione di casco Sferico per strada o ghiaia


All’inizio di quest’anno, Giro ha lanciato la sua scarpa da strada Regime. Più di una semplice scarpa nuova, i lettori attenti hanno notato qualcos’altro – un nuovo casco. Senza alcun dettaglio, siamo stati costretti ad aspettare. Ma è finalmente giunto il momento per Giro di svelare il nuovissimo Helios Spherical.

Casco Giro Helios Gravel Road

Proprio come sospettato, l’Helios è l’ultimo della linea di caschi Giro dotati di tecnologia sferica alimentata da MIPS. Spherical si basa su un design “ball-and-socket” esclusivo di Bell e Giro. Questo design separa le due metà del casco e integra la tecnologia MIPS nel mezzo.

Dettagli del casco Giro Helios Gravel Road

In termini di costruzione del casco, questo ha una serie di vantaggi che lo rendono più sicuro, più fresco e più confortevole. Poiché il casco è costituito da due metà, Giro può impiegare la loro “stratificazione progressiva” che utilizza fodere in schiuma di diversa densità per coprire gli impatti sia lenti che ad alta velocità.

Il design a sfera e presa allontana il piano di scivolamento dalla testa e impedisce qualsiasi contatto con la pelle o i capelli, pur mantenendo il reindirizzamento delle forze d’impatto dal cervello.

Test del casco Giro Helios Gravel Road

Inoltre, senza uno slip plane su cui progettare in termini di come il casco si adatta alla tua testa, Giro è in grado di migliorare drasticamente la ventilazione. Rispetto al Giro Aether Spherical, l’Helios non ha l’arco di rinforzo Aura, quindi l’Aether ha ancora il vantaggio nella ventilazione finale. Ma è vicino. Molto vicino. L’Helios impiega 15 prese d’aria con canalizzazione interna della galleria del vento per portarlo entro il 2% dell’efficienza di raffreddamento complessiva dell’Aether. Come al solito, l’efficienza di raffreddamento viene testata presso “The Dome”, che è la struttura di prova di Giro che include strumenti come la loro testa Therminator con 15 diverse termocoppie.

Test del casco Giro Helios Gravel Road

In termini di aerodinamica, l’Helios ha effettivamente un leggero vantaggio sia sull’etere che sul Synthe, anche se non è stato progettato per essere un casco aerodinamico. In realtà, l’Helios è stato progettato per essere un ottimo casco a tutto tondo, sia su strada che su ghiaia. La potenza di raffreddamento e il comfort del sistema Roc Loc 5 Air fit dovrebbero renderlo un’ottima opzione per lunghe giornate in sella, e la protezione aggiuntiva del design dovrebbe anche renderlo una solida opzione per inseguirlo sulla ghiaia.

Il peso dichiarato per un terreno certificato CE è di 250 g.

Colori del casco Giro Helios Gravel Road

Forse la cosa più importante, l’Helios porta la tecnologia Sferica alla portata di più motociclisti con un prezzo inferiore. A $ 250, l’Helios è ancora costoso, ma costa $ 50 in più rispetto all’etere senza molti compromessi. Disponibile in tre dimensioni e in cinque colori, Helios è già disponibile.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • Spherical Technology ™

  • Sistema di protezione cerebrale MIPS®

  • Fodere In-Mold con copertura Hardbody inferiore completa

  • Fodera Nanobead EPS con stratificazione progressiva

  • Imbottitura antimicrobica Ionic + ™

  • Decalcomanie riflettenti

  • Roc Loc® 5 Air fit e sistema di stabilità

  • 15 prese d’aria Wind Tunnel ™ e profonde canalizzazioni interne

TAGLIE SUPER FIT ™:

PESO

PREZZO

giro.com



Source link