Giro d’Italia: la squadra EF Pro Cycling è stata multata per il controverso kit “papero”

Giro d’Italia: la squadra EF Pro Cycling è stata multata per il controverso kit “papero”


Casco da cronometro EF Pro Cycling
Il capo del team Jonathan Vaughters ha preso in giro i progetti due giorni prima della gara

Che si tratti di programmi televisivi, vestiti o musica, tutti possiamo pensare a cose là fuori che sono così brutte, sono buone.

Quindi … benvenuti nella più grande divisa che probabilmente non oserai mai indossare: lo speciale completo da anatra del Giro d’Italia di EF Pro Cycling.

Il team americano non è estraneo a schemi di colori e concetti che sono un po ‘, ehm, “là fuori”, dato che il loro kit di lavoro giornaliero è rosa fluorescente. Ma questo? Solo … wow.

EF Pro Cycling al Giro d'Italia

La maglia di leader dell’attuale Giro d’Italia, nota come maglia rosa, è rosa. Quindi le squadre con schemi simili sono spesso incoraggiate a cambiare i loro kit.

Desideroso di fare le cose in modo più che leggermente diverso, EF ha deciso di produrre quella che può essere descritta solo come un’esplosione grafica psichedelica – completa di anatra.

E il colpo di grazia: caschi da cronometro a forma di becco d’anatra.

La reazione è stata inevitabilmente mista nella comunità ciclistica e non solo. Ma sembra essere troppo per l’organo di governo mondiale del ciclismo, l’UCI, che ha multato la squadra di 500 franchi svizzeri per ogni atleta in gara – un totale di £ 3.358,80 – per “abbigliamento non conforme”.

Naturalmente, il capo del team EF Jonathan Vaughters – un personaggio colorato e affascinante a pieno titolo – era elettrizzato, rispondendo sarcasticamente su Twitter: “Oh @UCI_cycling voi ragazzi state sempre alla ricerca del miglior interesse dello sport, vero? per i $ 4.000 di multa per aver indossato le nostre anatre pazze [UCI boss] @DLappartient si gode la cena con noi! Salud! “

“Tutte le maglie devono essere presentate all’UCI nella loro versione finale per l’approvazione in conformità con l’articolo 1.3.036 del Regolamento UCI, anche in caso di cambio temporaneo della maglia per un evento”, ha detto l’UCI in un comunicato.

“La squadra EF Pro Cycling ha mostrato una maglia diversa da quella precedentemente presentata all’UCI durante la presentazione delle squadre per il Giro d’Italia 2020. La squadra è stata quindi invitata a regolarizzare la sua situazione dall’UCI, che le ha permesso di partire la gara con questa maglia “.

EF PRo Cycling al Giro
Quackers: Lawson Craddock, che è arrivato 10 ° nella cronometro di sabato, va avanti con il lavoro
EF Pro Cycling
… e il solito. Tieni le anatre!

Alcuni kit classici …

Mapei
Gli anni ’90 hanno molto di cui rispondere … così come il team Mapei
Greg LeMond
Greg LeMond nel 1991 in sella alla Z-Peugeot
Laurent Fignon
Laurent Fignon in un paio di salopette – tranne che non lo sono



Source link