Giro d’Italia: il britannico Alex Dowsett vince la tappa otto con Matthew Holmes al terzo posto

Giro d’Italia: il britannico Alex Dowsett vince la tappa otto con Matthew Holmes al terzo posto


Alex Dowsett vince la tappa otto
Alex Dowsett si avvicina alla vittoria nella tappa otto

Il britannico Alex Dowsett ha ottenuto una vittoria in solitaria nell’ottava tappa del Giro d’Italia con Matthew Holmes terzo.

Il pilota di 32 anni della Israel Start-Up Nation ha fatto parte di una fuga di sei uomini a cui è stato consentito di andare in libertà sui 200 km da Giovinazzo a Vieste.

Non ci sono stati cambiamenti nella classifica generale, Joao Almeida ha mantenuto il suo vantaggio di 43 secondi su Pello Bilbao.

Il britannico Simon Yates si ritirò dalla gara prima dell’inizio della fase dopo essere risultati positivi al coronavirus.

Dowsett si è allontanato negli ultimi 20 km mentre ha usato le sue capacità di cronometro per conquistare la vittoria di 75 secondi.

Era la sua seconda vittoria di tappa al Giro in carriera, sette anni dopo il successo nell’ottava tappa a cronometro dell’edizione 2013, e la prima vittoria del Grand Tour per la sua giovane squadra.

L’inglese Holmes è stato battuto al secondo posto da Salvatore Puccio, mentre il gruppo alla fine è tornato a casa quasi 14 minuti dietro.

Il quattro volte vincitore del Tour de France Chris Froome si unirà a Israel Start-Up Nation il prossimo anno, ma il futuro di Dowsett è incerto negli ultimi mesi del suo contratto.

“È stato un anno così difficile”, ha detto Dowsett, che diventerà padre nei prossimi mesi.

“Solo tutta l’incertezza e il tentativo di capire come arriverò al prossimo anno e continuerò a correre, continuerò a fare ciò che amo, ed essere ancora in grado di mettere il cibo in tavola per noi tre invece che per due. Gennaio.

“Si spera che quest’anno contribuirà a garantire qualcosa per il prossimo anno”.

Risultato dell’ottava fase:

1. Alex Dowsett (GB / Israel Start-Up Nation) 4 ore 50 minuti 09 secondi

2. Salvatore Puccio (Granatieri Ita / Ineos) + 1min 15sec

3. Matthew Holmes (GB / Lotto-Soudal) stesso tempo

4. Joey Rosskopf (US / CCC Team)

5. Matthias Brandle (Aut / Israel Start-Up Nation) + 2 minuti e 10 secondi

6. Simone Ravanelli (Ita / Androni Giacattaoli – Sidermac) + 2mins 13sec

7. Michael Matthews (Aus / Team Sunweb) + 13 minuti 56 secondi

8. Fernando Gaviria (Col / UAE-Team Emirates) stesso tempo

9. Mikkel Bjerg (Den / UAE-Team Emirates)

10. Andrea Vendrame (Ita / AG2R-La Mondiale)

Altri selezionati:

25. Ben Swift (Granatieri GB / INEOS)

66. Tao Geoghegan Hart (Granatieri GB / Ineos)

70. James Knox (GB / Deceuninck-Quick-Step)

Classificazione generale

1. Joao Almeida (Por / Deceuninck-Quick-Step) 29 ore 52 minuti 34 secondi

2. Pello Bilbao (Spa / Bahrain-McLaren) + 43sec

3. Wilco Kelderman (Ned / Team Sunweb) + 48sec

4. Harm Vanhoucke (Bel / Lotto-Soudal) + 59sec

5. Vincenzo Nibali (Ita / Trek-Segafredo) + 1min 01sec

6. Domenico Pozzovivo (Ita / NTT Pro Cycling Team) + 1min 05sec

7. Jakob Fuglsang (Den / Astana Pro Team) + 1 min 19 sec

8. Steven Kruijswijk (Ned / Jumbo-Visma) + 1 min 21 sec

9. Patrick Konrad (Aut / Bora-Hansgrohe) + 1min 26sec

10. Rafal Majka (Pol / Bora-Hansgrohe) + 1 min 32 sec

Altri selezionati:

19. Tao Geoghegan Hart (Granatieri GB / Ineos) + 3 minuti e 18 secondi

20. James Knox (GB / Deceuninck-Quick-Step) + 3 minuti 26 secondi

91. Matthew Holmes + 42 minuti 48 secondi



Source link