‘Fino a quando non sarà chiarito, tutti i soggetti coinvolti non dovrebbero essere vicini allo sport’: MP chiede a Ineos di sospendere Dave Brailsford

‘Fino a quando non sarà chiarito, tutti i soggetti coinvolti non dovrebbero essere vicini allo sport’: MP chiede a Ineos di sospendere Dave Brailsford


Un parlamentare britannico ha chiesto che Dave Brailsford venga sospeso da Ineos in attesa di un’indagine completa su come l’ex medico del Team Sky, Richard Freeman, sia arrivato per ordinare il testosterone ‘sapere o credere’ era per aiutare a drogare un cavaliere. Ineos Genadiers ha negato qualsiasi accusa.

“Fino a quando questo non sarà chiarito, tutte le persone coinvolte non dovrebbero essere neanche lontanamente vicine allo sport”, ha detto l’ex ministro ombra dello sport, Clive Efford, che ora è membro del comitato di selezione Digital, Culture, Media & Sport il telegrafo.

“Chiaramente, ci sono domande a cui rispondere e le persone dovrebbero essere sospese mentre questo viene indagato adeguatamente”.

Dopo aver contestato quattro delle 22 accuse mosse contro di lui dal Consiglio medico generale, ammettendo le altre 18, incluso l’acquisto del farmaco vietato Testogel e mentendo all’Agenzia antidoping del Regno Unito (UKAD), ha detto il Medical Practitioners Tribunal Service (MPTS) parti delle spiegazioni di Freeman del caso “estendevano la credulità” e che “il motivo della tua azione era nascondere la tua condotta”.

A seguito del verdetto dell’MPTS, l’UKAD ha annunciato che il dottor Freeman sarebbe stato temporaneamente sospeso da tutti gli sport in quanto lo ha accusato di due violazioni, “Possesso di sostanze proibite e / o metodi proibiti e manomissione o tentativo di manomissione con qualsiasi parte del controllo antidoping”.

Efford ha aggiunto che la sentenza contro Freeman ha dimostrato che l’approccio “tolleranza zero” del Team Sky ai farmaci che migliorano le prestazioni non è altro che “un tessuto di bugie” e che Brailsford ora ha domande a cui rispondere.

“Dave Brailsford ha rassicurato su quanto fossero pulite le sue squadre e, a meno che non avesse il pieno controllo di ciò che stava succedendo, non poteva fare quelle assicurazioni”, ha detto Efford.

“Dobbiamo chiederci, se non lo sapeva, perché non l’ha fatto? E se fosse possibile che ciò accadesse, come avrebbe potuto garantire che la sua squadra era pulita? “

Mary O’Rourke QC ha chiesto durante il tribunale perché Brailsford non fosse stata chiamata a testimoniare.

“Dave Brailsford è lo spettro che manca in questi procedimenti”, ha detto. “Sarebbe stato in grado di rispondere a un sacco di domande su quello che stava succedendo al British Cycling e al Team Sky. Non è mai stato chiamato. “

In risposta al verdetto di Freeman, il Team Ineos ha dichiarato in una dichiarazione: “Il Team sostiene pienamente il lavoro del GMC ed è molto chiaro dal loro rapporto che Richard Freeman non ha rispettato gli standard etici richiesti come medico e ha agito in modo disonesto. .

“Tuttavia, il Team non crede che nessun atleta abbia mai usato o cercato di usare Testogel o qualsiasi altra sostanza che migliora le prestazioni. Non è stata fornita alcuna prova che ciò sia mai accaduto o che ci sia stato alcun illecito da parte di un atleta in qualsiasi momento. Continueremo a dare il nostro pieno sostegno e cooperazione all’UKAD, come abbiamo fatto durante questo processo, mentre continuano a indagare sulla sua condotta. Non faremo ulteriori commenti “.



Source link