Daily News Digest – CyclingTips

Daily News Digest – CyclingTips


(Vuoi che il Daily News Digest venga recapitato direttamente nella tua casella di posta? Ecco il file Iscriviti.)


Ciao di nuovo, lettori di CyclingTips,

Dopo alcune settimane di respiri profondi, il Daily News Digest è tornato! Torna a portarti i punti elenco delle notizie che devi sapere. Allora quali sono le notizie oggi?

Ebbene, durante le vacanze è successo molto di ciclocross, quindi troverai una breve panoramica della classifica di Coppa del Mondo con una gara ancora da fare. E un nuovo anno significa nuovi kit! Che si tratti di un successo o di un errore, alcune delle rivelazioni più recenti possono essere trovate qui.

Continua a leggere per saperne di più …

Abby Mickey
Editore associato

Cosa c’è di nuovo

Brand e Van Aert guidano la classifica di Coppa del mondo di ciclocross

Il calendario accorciato della Coppa del Mondo di ciclocross è solo una gara di distanza dal completamento. Dal lato femminile Lucinda Brand ha vinto tre delle quattro gare, lasciandola al vertice della classifica attuale per 42 punti. Denise Betsema, che ha vinto l’ultima Coppa del Mondo svoltasi il 3 gennaio a Hulst, insegue la leadership di Brand in WC. Con una sola gara rimasta e 40 punti disponibili per il vincitore, Brand ha quasi vinto la Coppa del mondo di ciclocross 2020/21. Dietro Brand e Betsema si trova Ceylin del Carmen Alvarado. Il campione del mondo è a soli 6 punti da Betsema, quindi la battaglia per il secondo posto è ancora nell’aria.

Tra gli uomini, Wout van Aert guida la classifica con una vittoria a Dendermonde a dicembre, due secondi posti e un terzo. È inseguito dal suo rivale, Mathieu van der Poel. Van der Poel, che ha vinto il quarto round della Coppa del Mondo il 3 gennaio, è a soli 15 punti dal vantaggio di Van Aert. Michael Vanthourenhout è terzo a soli 4 punti da Van der Poel.

La fase finale della Coppa del Mondo si svolgerà a Overijse, in Belgio, il 24 gennaio, appena una settimana prima del calendario dei Campionati del mondo. Finora è stata un’entusiasmante stagione trasversale, con Brand che ha capitalizzato la sua forma su strada e ha conquistato il dominio iniziale in molte delle ultime gare, sebbene Betsema, Alvarado e l’americana Clara Hosinger abbiano reso le gare degne di essere viste. Anche gli uomini sono stati entusiasmanti da guardare, con Thomas Pidcock, Vanthourenhout e Toon Aerts che sfidano lo spettacolo Van der Poel contro Van Aert.

Chris Froome salterà il primo campo del team Israel Start-Up Nation

Il team Israel Start-Up Nation, originariamente programmato per iniziare il proprio campo di squadra in Israele questo gennaio, ha deciso di trasformare i suoi piani e ospiterà il prossimo campo di squadra a Girona, in Spagna. A causa della pandemia in corso, Israele ha chiuso i propri confini a tutti tranne che ai cittadini israeliani e agli stranieri con permessi speciali, rendendo impossibile l’ingresso nel paese per tutti i motociclisti.

Il primo team camp di ISN del 2021 inizierà solo la prossima settimana e durerà 10 giorni, tuttavia mancheranno il loro nuovo acquisto più discusso. Chris Froome, che ha trascorso la bassa stagione e la pre-stagione in California, rimarrà negli Stati Uniti e continuerà a costruire nella prossima stagione.

“Dopo la nostra valutazione interna e la discussione, abbiamo ritenuto importante per lui continuare nel suo ambiente attuale in California”, ha detto Paulo Saldanha, responsabile delle prestazioni del team.

Essendo una delle prime squadre a tentare un campo nel 2021, i protocolli COVID19 di ISN saranno affascinanti. La squadra sarà divisa in tre gruppi a seconda del tipo di corridore. I corridori classici, i corridori di tappa e i velocisti potranno fraternizzare con i propri mentre la squadra si prepara ad affrontare il 2021 a partire dal Challenge Mallorca, la serie di quattro giornate da un giorno, a partire dal 28 gennaio.

Le squadre rilasciano le divise 2021

Simon Yates e Teniel Campbell sfoggiano il nuovo kit del Team BikeExchange, già Mitchelton-Scott.
I nuovi colori di SD Worx e Anna van der Breggen, che assumono la sponsorizzazione del titolo di Boels-Dolmans.
Mark Cavendish mostra il look Deceuninck 2021 – Quick-Step.
I team di sviluppo, maschili e femminili di Jumbo-Visma rimarranno nei colori giallorossi degli anni passati, ora con moto da abbinare.
Chris Froome e Guy Sagiv nel nuovo kit Israel Start-Up Nations.
L’UAE Team Emirates rimane vicino al suo kit 2020, con alcune modifiche.

Nel caso te lo fossi perso

2020 Mark Gunter Photographer of the Yea Awards: Showcase 3

I Mark Gunter Photographer of the Year Awards continuano con il terza vetrina di voci di foto. Scorri le fotografie di professionisti e dilettanti, tutte con un tema generale: la speranza.

Dodici piloti rivoluzionari del 2020

Dane Cash e Abby Mickey hanno scelto il loro 12 corridori rivoluzionari della stagione 2020.

Dal corso di servizio: Tagikistan – il non sapere

Un film di Matt Tomlinson per gentile concessione del Service Course su Christian Meier e Peter Gaskill giro avventura attraverso il Tagikistan.

New Frontiers di Colin Strickland

Nell’ultimo episodio di Le frontiere di Wahoo Colin Strickland parla della corsa a Red Hook, della vittoria di Unbound Gravel, ed è abbastanza sincero sulla sua decisione di non correre nel pro tour dopo che gli è stato offerto un contratto con EF-Education First.


L’immagine in primo piano di Wout van Aert (Jumbo-Visma) durante la Coppa del Mondo di ciclocross UCI a Dendermonde il 27 settembre 2020 è stata scattata da Kristof Ramon.





Source link