Chris Froome appare per la prima volta nel kit Israel Start-Up Nation

Chris Froome appare per la prima volta nel kit Israel Start-Up Nation


Chris Froome è apparso per la prima volta nel kit Israel Start-Up Nation quando inizia la sua vita con la sua nuova squadra per la stagione 2021.

Potrebbe volerci un po ‘di tempo per abituarsi dopo 11 anni con Sky e poi Ineos, ma aspettati di vedere Froome schierarsi in bianco e blu insieme ai nuovi compagni di squadra Dan Martin, Michael Woods e Alex Dowsett mentre cerca di tornare alla sua forma migliore dopo il recupero da un infortunio che minaccia la carriera.

La striscia Israel Start-Up Nation è stata aggiornata per il 2021, la maglia ora è divisa in spalle bianche e un busto blu, una tonalità più scura rispetto alla loro offerta 2020.

“Nuovi inizi … Yalla!” Froome ha twittato, traducendo Yalla come “andiamo”.

Il 35enne ha anche preso in giro una foto di lui sulla sua nuova bici Factor di squadra, dopo essersi abituato a guidare Pinarello presso i suoi precedenti datori di lavoro.

Froome ha trascorso il periodo natalizio in California, continuando a lavorare per recuperare la forma che lo ha visto vincere quattro Tour de France, e ora punta a tornare al Grand Tour di Francia con la sua nuova squadra quest’estate, essendo stato omesso dal Tour 2020 di Ineos squadra.

Tuttavia, non si unirà ai suoi nuovi compagni di squadra in un campo di addestramento in Spagna alla fine di gennaio, dicendo invece negli Stati Uniti di continuare la sua riabilitazione, mentre il momento del suo debutto in gara per Israel Start-Up Nation è sconosciuto. La decisione se la Vuelta a San Juan argentina inviterà le squadre europee alla loro gara alla fine del mese è fissata per questa settimana e se fossero ammessi nella nazione sudamericana, sarebbe la prima uscita di Froome nel suo nuovi colori.

Con Froome fuori dal libro paga, Ineos Grenadiers è stata in grado di raccogliere ancora più talenti per la stagione 2021, svelando i nuovi acquisti Adam Yates, Richie Porte, Laurens De Plus e Dani Martínez con la maglia della squadra britannica.

Con il Tour Down Under cancellato a causa delle restrizioni del Covid-19, il WorldTour dovrebbe iniziare con l’UAE Tour alla fine di febbraio prima del weekend di apertura in Belgio con Omloop Het Nieuwsblad.





Source link