Alzheimer’s Research UK – la principale organizzazione benefica per la ricerca sull’Alzheimer del Regno Unito

Alzheimer’s Research UK – la principale organizzazione benefica per la ricerca sull’Alzheimer del Regno Unito


COVID-19

In risposta al consiglio del governo, i dipendenti di Alzheimer’s Research UK sono passati al lavoro a distanza. La maggior parte dei nostri team è ancora in grado di funzionare in modo efficace, ma laddove elementi del nostro lavoro hanno dovuto essere sospesi o limitati, un numero di dipendenti è stato in congedo durante il 2020. Continueremo a rivedere la situazione e ad essere agili per i cambiamenti su consiglio del governo, ma sempre con la sicurezza dei dipendenti come fondamentale.

La nostra vitale Infoline sulla ricerca sulla demenza continua a funzionare e il nostro team di assistenza per i sostenitori in prima linea può aiutarti con le tue esigenze come facciamo sempre. L’elaborazione delle donazioni potrebbe richiedere un po ‘più di tempo del solito, quindi ti preghiamo di pazientare.

Per scoprire come prosegue la nostra attività e ricerca, rimanete sintonizzati sul ns blog. E puoi unirti alla nostra comunità online su Facebook, Twitter e Instagram.

Siamo onorati di come voi – i nostri sostenitori – continuate a sostenere la nostra missione di rendere possibili scoperte in questo momento difficile. La situazione COVID-19 sta purtroppo mettendo a rischio i progressi della ricerca sulla demenza, con le donazioni che si prevede diminuiranno notevolmente. Abbiamo bisogno del tuo supporto più che mai.

Per garantire il finanziamento continuo delle nostre attuali sovvenzioni e infrastrutture, abbiamo preso la difficile decisione di posticipare i finanziamenti per la nuova ricerca finché non saremo più chiari sul pieno impatto della situazione. Ma con il COVID-19 e il distanziamento sociale che continuano ad avere un impatto profondo sulle persone con demenza, c’è una chiara necessità di trovare trattamenti innovativi per rimuovere le persone da ulteriori danni. Siamo determinati a trovare risposte, con il tuo aiuto.

Auguriamo ogni bene a tutti i nostri sostenitori e alle famiglie.

Tutti all’Alzheimer’s Research UK





Source link