All’interno del cambio di nome DK in Unbound Gravel; la finale affronta la Vuelta a España – VeloNews.com

All’interno del cambio di nome DK in Unbound Gravel;  la finale affronta la Vuelta a España – VeloNews.com


“],” filter “: ” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}”>

Il Vuelta a España concluso questo fine settimana, con Primož Roglič sopravvissuto a un assalto di Richard Carapaz sull’ultima tappa di montagna per vincere la classifica generale. Nell’episodio di oggi di Il podcast di VeloNews, digeriamo l’ultimo gran tour della stagione, ed esaminiamo cosa significa il risultato finale per Roglič, Carapaž e gli altri protagonisti della gara.

Allora, ti sei mai chiesto cosa comporta un cambio di nome? La corsa su ghiaia più visibile al mondo è appena passata attraverso un cambio di marchio, cambiando il suo nome da DK (ex Dirty Kanza) a Unbound Gravel. Parliamo con il team di co-gestione della gara di Kristi Mohn e Lelan Dains per approfondire il cambio di nome e discutere il processo che hanno attraversato per scegliere il nuovo nome.

Il calvario ha comportato l’esame del DK e la creazione di parole che descrivono al meglio la razza (vedi sopra), e poi il workshow di quei nomi per vedere quali nomi funzionavano e quali no.

Inoltre, quali erano alcuni dei nomi rimasti sul pavimento della sala montaggio? Mohn e Dains condividono con noi alcune scelte che sono venute meno.

Tutto questo e molto altro nel podcast The VeloNews di questa settimana.



Source link