Alex Dowsett sta facendo il record dell’ora oggi in Messico

Alex Dowsett sta facendo il record dell’ora oggi in Messico


“], “filter”: “nextExceptions”: “img, blockquote, div”, “nextContainsExceptions”: “img, blockquote” }”>

Ottieni l’accesso a tutto ciò che pubblichiamo quando tu
>”,”name”:”in-content-cta”,”type”:”link”}”>unisciti a VeloNews o Outside+.

ciclista britannico Alex Dowsett mercoledì tenterà di catturare una delle imprese di resistenza più apprezzate del ciclismo – il record mondiale dell’ora – in Messico.

Il 33enne si propone di battere i 55.089 chilometri che il belga Victor Campenaerts ha percorso nello stesso velodromo di Aguascalientes nell’aprile 2019.

Dowsett sta cercando di riconquistare un record che ha detenuto per breve tempo nel 2015 e allo stesso tempo sensibilizzare l’opinione pubblica sull’emofilia.

All’insegna di “un’ora di sangue, sudore e lacrime”, il corridore della Israel Start Up Nation sta raccogliendo fondi per la malattia genetica con cui è nato.

“Alex è l’unico sportivo d’élite conosciuto che gareggia in un campo normodotato con l’emofilia e vuole mostrare al mondo che una condizione medica non ti definisce. Ti guida”, dice il sito ufficiale per il suo tentativo di record.

I ciclisti britannici hanno una stretta affiliazione con il punto di riferimento del record dell’ora.

Chris Boardman, il campione olimpico britannico lo catturò tre volte nel 1993, 1996 e 2000.

Graeme Obree lo tenne nel 1994, così come lo stesso Dowsett il 2 maggio 2015 a Manchester, solo per il suo punteggio che fu superato da Bradley Wiggins un mese dopo.

Dowsett inizierà il suo tentativo di un record che una volta era detenuto dal grande Eddy Merckx alle 16:00 ora locale (22:00 GMT).

Clicca qui per vedere dal vivo il tentativo di record.

— AFP ha contribuito a questo rapporto



Source link