Aggiornato: i media spagnoli riferiscono che Miguel Ángel López lascerà Movistar

Aggiornato: i media spagnoli riferiscono che Miguel Ángel López lascerà Movistar


“], “filter”: “nextExceptions”: “img, blockquote, div”, “nextContainsExceptions”: “img, blockquote” }”>

C’è una nuova svolta nella saga che coinvolge Miguel Ángel López e la sua controversa uscita dal Vuelta a España.

giornale spagnolo El País ha riferito giovedì pomeriggio che López lascerà Movistar e probabilmente si unirà all’Astana.

Senza citare fonti, il giornale ha affermato che gli avvocati stanno elaborando i dettagli per López per interrompere un’estensione del contratto di due anni firmato ad agosto, con l’Astana che probabilmente sarà la sua prossima squadra.

El País ha anche riferito che diversi corridori si uniranno a Movistar nel 2022, tra cui il giovane promettente Iván Romeo, Oier Lazkano (Caja Rural), Alex Aranburu e Óscar Rodríguez (entrambi Astana), così come Gorka Izagirre (Astana) e Iván Sosa (Ineos Grenadiers) .

Il giornale ha anche affermato che la squadra sta lavorando a un accordo per Alejandro Valverde, caduto in lacrime dalla Vuelta, per correre nel 2022.

Quello che sembra certo è che López se n’è andato.

Il rapporto conferma una storia precedente di La Gazzetta dello Sport dicendo che Astana è interessata a riportarlo indietro. López è diventato professionista con la squadra nel 2015 e se ne è andato alla fine del 2020 per unirsi al team spagnolo del WorldTour.

La notizia è l’ultima svolta per López dopo la sua partenza senza precedenti dalla penultima tappa della Vuelta, quando ha iniziato la tappa terzo assoluto ma è rimasto a bocca aperta nella fase finale quando non ha potuto seguire gli attacchi di Bahrain Victorious e Ineos Grenadiers.

Per il 2022, la squadra sostenuta dal Kazako vedrà il ritorno del manager Alexander Vinokourov, e molti dei migliori piloti della squadra sono fuori contratto alla fine di questa stagione, quindi ci sarebbe spazio. Anche Vincenzo Nibali, che ha corso con i colori dell’Astana dal 2013-16, è legato a un accordo per tornare ad Astana.

Il co-sponsor dell’Astana Premier Tech lascerà il team alla fine della stagione e alcuni resoconti dei media suggeriscono che potrebbe collegarsi a Qhubeka, magari portando con sé alcuni dei piloti e dello staff del team.

Leggi anche:

Astana, nel frattempo, ha ancora una manciata di piloti sotto contratto e ha confermato questa settimana che Alexey Lutsenko rimarrà con la squadra fino al 2024.

La Gazzetta dello Sport ha anche riferito che Joe Dombrowski, fuori contratto con gli Emirati Arabi Uniti quest’anno nonostante la vittoria di una tappa al Giro d’Italia, potrebbe passare anche all’Astana. La scorsa settimana, ha detto Dombrowski VeloNews durante la Vuelta che stava valutando alcune opzioni, ma che non aveva ancora firmato un contratto per il 2022.

Leggi anche: Chiamata ravvicinata per Dombrowski

López, nel frattempo, non ha parlato con i media dal fine settimana, e i media spagnoli hanno riferito che non ha partecipato alla cena della squadra dopo la Vuelta a Santiago de Compostela dopo che il compagno di squadra Enric Mas è arrivato secondo assoluto.



Source link