2021 Specialized Stumpjumper 29er rimodellato come bici da trail a corsa breve, veloce e aggressiva

2021 Specialized Stumpjumper 29er rimodellato come bici da trail a corsa breve, veloce e aggressiva


Specialized definisce ancora il suo ultimo nuovissimo Stumpjumper 2021 “l’ultima bici da trail” che colpisce un punto debole di leggerezza e capacità di discesa in una completa rielaborazione del classico Stumpy. Seguendo il viaggio più lungo Stumpy EVO la scorsa settimana, lo Stumpjumper solo 29er si raddoppia su un telaio in carbonio molto più leggero con un design delle sospensioni da 130 mm rielaborato e ridimensionato che pedala meglio che mai per scalare le salite e una geometria allentata per scendere velocemente in discesa …

2021 Stumpjumper Specialized rimodellato come bici da trail 29er tuttofare

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, shred
tutte le foto c. Specializzato

Mentre il EVO percorre il percorso di viaggi più lunghi e più dimensioni delle ruote e opzioni di geometria regolabile, lo Stumpjumper si concentra su un unico obiettivo: costruire la mountain bike più leggera e più veloce possibile. La nuovissima 29er posteriore in carbonio da 130 mm e 140 mm anteriore è pensata per essere il tipo di bici da trail fai-da-te che ti fa chiedere che cosa sia l’hype N + 1. Vai in punta di piedi con i tuoi amici XC più veloci sulle grandi salite e resta con i tuoi fratelli all-mountain nelle discese tecnologiche.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, moody

Ridurre di dieci millimetri la corsa della ruota posteriore per la nuova 29er significava perdere grammi e aumentare l’efficienza della pedalata del nuovo Stumpjumper. Ma allo stesso tempo aiuta a differenziare le diverse opzioni di carattere disponibili nella famiglia Stumpy + EVO … poiché Specialized chiama l’intera linea Stumpjumper “The Ultimate Trail Bike” come una sola. Devi solo scegliere le tue priorità: Stumpjumper più lungo EVO corsa e regolazione … o efficienza Stumpjumper più veloce e più leggera.

Stumpy Tech – Cosa c’è di nuovo?

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, completa tra due felci

Mescolando la prospettiva di progettazione gravitazionale del team statunitense di Specialized con il team di sviluppo tecnico tedesco leggero guidato da Peter Denk, il nuovo progetto Stumpjumper aveva lo scopo di ridefinire la velocità in salita, pur mantenendo il divertimento in discesa. Il risultato è una nuova mountain bike in carbonio leggera a corsa breve che mantiene una sensazione aggressiva da trail. Denk l’ha definita la miscela perfetta di maneggevolezza, pedalata più calma e peso più leggero della Epic EVO combinato con la capacità discendente e la fiducia delle ultime novità Stumpjumper EVO. Un mezzo felice tra XC e bici da trail più lunghe.

Peso più leggero con cinematica delle sospensioni Missing Link

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, polvere

Per far funzionare una tale combinazione, il team ha deciso di costruire una bici super leggera. E hanno dovuto ridisegnare l’intera sospensione Horst-link + Sidearm per raggiungere il loro ambizioso obiettivo di peso inferiore a 2,5 kg con un ammortizzatore e tutto l’hardware, mettendo saldamente la nuova bici da trail nel territorio delle bici XC.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, foderi flessibili Missing Link senza perno

Il primo modo per risparmiare peso era eliminare del tutto l’hardware del perno del fodero orizzontale cambiando il modo in cui la sospensione posteriore si muoveva facendo affidamento sul flex sintonizzato dell’estremità posteriore, ora soprannominato Missing Link. Il nuovo Stumpjumper non è affatto la prima sospensione per mountain bike a fare affidamento sulla flessibilità del telaio, ma è meno comune nelle bici da trail a causa della loro corsa più lunga.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, cinematica

Ma mentre la maggior parte delle aziende si è concentrata per anni sulla costruzione di telai in carbonio più rigidi, Specialized si è … sempre specializzata nella progettazione di flex sintonizzati in molte delle loro biciclette. Su una bici da viaggio da 130 mm, tuttavia, diventa un design più complesso di come la molla del fodero del sedile agisce effettivamente sulla cinematica del design delle sospensioni. Sapendo ciò, gli ingegneri di Stumpy hanno approfittato del precoce effetto molla negativo aggiuntivo del flex Missing Link, che si bilancia nel punto di abbassamento, diventando quindi un effetto molla positivo, in modo che alla fine integri effettivamente le prestazioni dell’ammortizzatore ad aria curva – fornendo una maggiore aderenza agli urti e supporto più avanti nel viaggio della bici.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, cinematica

Da non trascurare, la nuova bici utilizza nuovi ammortizzatori ad aria Fox con un “design del pistone digressivo” che offre un migliore supporto alla compressione a bassa velocità che migliora significativamente l’efficienza della pedalata rispetto al precedente Stumpjumper, pur offrendo una compressione più lineare per il resto del viaggio. Specialized ammette che è il nuovo ammortizzatore stesso che fa il lavoro più grande nel migliorare il modo in cui la nuova bici pedala durante l’arrampicata, definendo il nuovo ammortizzatore Fox a pistone digressivo “un grosso problema!”

Peso più leggero con la tecnologia del carbonio Lazy Fiber

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, angolata

Ma ridisegnare la parte posteriore da sola non era sufficiente per perdere il peso che stavano prendendo di mira, o almeno non mantenendo la rigidità. Il nuovo Stumpjumper Specialized ottiene una nuova forma del tubo leggermente più rigida ed efficiente, ma non era ancora abbastanza. Denk dice che il loro primo layup di bici fuori dallo stampo di sviluppo non era neanche lontanamente rigido e abbastanza forte, a causa degli obiettivi aggressivi di leggerezza.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, fibra pigra

Quindi si sono rivolti alla più recente tecnologia Lazy Fiber sviluppata per nuovo Aethos per recuperare le forze senza aggiungere molto peso. L’idea della fibra pigra per come la intendo io, riguarda essenzialmente il riorientamento più attento della disposizione delle fibre, in modo che in qualsiasi condizione di carico circa il 10-20% in più di quei singoli strati di carbonio stia lavorando per ricevere e resistere ai carichi in una gamma più ampia di condizioni . Invece di ruotare semplicemente gli strati successivi di 45 ° o 90 ° l’uno rispetto all’altro, si tratta di un’ottimizzazione più attenta basata su forze interne reali.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, braccio laterale aggiornato

Oltre a ridurre al minimo le fibre pigre del freeloader, anche il design del tubo superiore rimodellato e del montante del braccio laterale ha perso molti grammi. Semplicemente ottimizzando ulteriormente i supporti degli ammortizzatori e il braccio laterale in modo che fosse perfettamente tangente al tubo, si è ottenuto il maggior risparmio di peso, consentendo un tubo superiore internamente continuo e strutturalmente ottimizzato.

2021 Bici da trail Specialized Stumpjumper in carbonio 29er 130mm, deposito SWAT

La nuova bici cerca anche di ottenere la stessa maggiore capacità di stoccaggio SWAT della nuova EVO per una vescica fino a 22 once (sebbene Specialized ci abbia dato risposte contrastanti sul fatto che sia davvero così), con un design rinforzato attorno all’apertura che solo aggiunge 80 g rispetto a una solida forma a tubo chiuso. Denk ha definito questo un compromesso semplicissimo per togliere il peso dalla schiena, poiché anche quale zaino può eguagliare la capacità di trasporto a parità di peso. Hanno anche parlato del peso molleggiato aggiunto che migliora effettivamente l’elasticità delle sospensioni.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, telaio

Un intenso ciclo di progettazione di 24 ore ha perfezionato i layup, iniziato ogni giorno con un turno in Germania che si incontrava alla fine della giornata lavorativa in Cina, poi CA si incontrava alla fine della giornata lavorativa tedesca, poi la Cina si incontrava alla fine della giornata della California, e così si è ripetuto. Più di una dozzina di progetti di layup successivi e il set finale S-Works da 2420 g (taglia S4 con ammortizzatore, tutto l’hardware, assi, collare, protezioni, ecc.) Era pronto – lasciando cadere più di 100 g dalla vecchia versione migliorando prestazioni e durata .

Geometria Stumpjumper Specialized 29er pronta per il trail aggiornata

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, equitazione

Per creare un mix di efficienza in salita leggera e lavoro in discesa pronto per il trail, il team ha voluto portare tutti su ruote da 29 “. L’ostacolo era davvero uno spazio libero da standover, ma Specialized è riuscito a ottenere ancora più spazio sulla vecchia bici piccola da 27,5 ″, in parte abbassando l’altezza del BB per abbinare pedivelle più corte su dimensioni più piccole. E mentre lasciano le opzioni di ruote più piccole con la EVO, c’è ancora la possibilità di sostituire una ruota posteriore da 27,5 “per una guida ancora più scattante su questa bici.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, geometria

Come l’EVO, questo nuovo Stumpjumper adotta anche l’ampia gamma di taglie da S1 (~ XS) a S6 (~ XXL), progettata per consentire ai motociclisti di scegliere di più la loro portata ideale del telaio rispetto a una gamma di “t-shirt”. I nuovi telai ottengono anche dimensioni dei tubi, spessore, configurazione del layout e obiettivi di rigidità specifici per le dimensioni del motociclista per offrire la stessa sensazione di guida o carattere per i ciclisti di tutte le taglie.

Molti motociclisti più piccoli hanno apprezzato le bici da 27,5 ″ solo per la parte posteriore più corta, quindi la S1-S4 diventa pazzesca con foderi bassi da 432 mm. Ma proprio gli stessi motociclisti più grandi spesso preferiscono 29er per una maggiore stabilità e un bilanciamento del peso ulteriormente davanti all’asse posteriore, quindi S5-S6 ottiene foderi più lunghi da 442 mm.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, chip di vibrazione della geometria

Il nuovo Stumpjumper Specialized è un grado più lento di prima con angoli di seduta più ripidi di due gradi. Ma si ottiene comunque la regolazione della geometria del chip flip sul supporto dell’ammortizzatore inferiore, cambiando 0,5 ° sul tubo di sterzo e 7 mm di differenza in altezza BB. Il nuovo angolo di sterzo si sposta tra 65 / 65,5 ° e il nuovo angolo di seduta da 76 / 76,5 °.

Dettagli tecnici

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm bici da trail
S-Works Stumpjumper in carbonio

Il team di Specialized ha messo la maggior parte del proprio focus raccontandoci la storia del top S-Works Stumpjumper in carbonio, ma le bici in carbonio e in lega condividono la stessa geometria, regolazione dell’ammortizzatore e sensazione di guida, anche se la bici in alluminio utilizza ancora il perno Horst.

2021 Specialized Stumpjumper in lega 29er 130mm dettaglio bici da trail
Lega Stumpjumper

Le bici da 130 mm sono tutte dotate di spaziatura posteriore Boost 148, perni dei cuscinetti a cartuccia sigillati, regolazione geografica del chip flip, BB filettato, passaggio dei cavi interno completamente chiuso e reggisella da 30,9 mm con instradamento del contagocce invisibile. Le bici sono dotate di protezioni per il tubo obliquo integrate e di una protezione per foderi orizzontali che smorza il suono, oltre a un’integrazione di stoccaggio SWAT.

2021 Specialized Stumpjumper trail bike – Opzioni e prezzi

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, set di telaio
Set telaio Stumpjumper S-Works 2021

Il nuovissimo Stumpjumper è disponibile in una vasta gamma di specifiche, con quattro modelli che condividono lo stesso telaio in carbonio, il telaio in carbonio stesso per $ 2800 con un ammortizzatore Fox Factory o due modelli in lega più convenienti.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, S-Works Stumpjumper
Stumpjumper S-Works del 2021

Il top S-Works Stumpjumper viene venduto per $ 9500 con una costruzione SRAM XX1 Eagle AXS premium e ruote Roval in carbonio.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, Pro
2021 Specialized Stumpjumper Pro

Lo Stumpjumper Pro da $ 7000 diventa meccanico con un gruppo X01 Eagle completo e ruote Roval in carbonio.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm trail bike, Expert
2021 Specialized Stumpjumper Expert

Quindi, lo Stumpjumper Expert da $ 4700 si mescola in un kit di costruzione principalmente X01 Eagle, con cerchi in lega per ridurre il prezzo.

2021 Specialized Stumpjumper carbon 29er 130mm bici da trail, Comp
2021 Specialized Stumpjumper Comp

A $ 4000 lo Stumpjumper Comp è la costruzione in carbonio più economica con un gruppo Shimano SLX e ruote in lega.

2021 Bici da trail Specialized Stumpjumper 29er 130mm, lega di alluminio
Lega speciale Stumpjumper Comp 2021
2021 Bici da trail Specialized Stumpjumper 29er 130mm, lega
Lega Stumpjumper specializzata 2021

Delle due bici con telaio in alluminio, la lega Stumpjumper da $ 3200 ottiene un gruppo NX Eagle e la lega Stumpjumper da $ 2200 va con SX Eagle.

Specialized.com



Source link