11 belgi vanno in Belgio fuori dal Belgio

11 belgi vanno in Belgio fuori dal Belgio


SCENA: Chat di gruppo WhatsApp “Bicycle Boyz of Belgium”.

O. Naesen: Domani ci sarà un sonnellino. Vuoi riunire i ragazzi?

J. Stuyven:

V. Campenaerts: 🤘

T. De Gendt: Non riesco a fuggire, sono io a fuggire.

E. Theuns: Vengo, ma solo se non inviti Dylan.

D. Teuns: Fratello, sono proprio qui.

Y. Lampaert: Brb guardando i trattori. 🚜

[D. Teuns has left the group]

E. Theuns: 😂

O. Naesen: Sembra che abbiamo una troupe. Basta spostarsi in avanti e colpirlo a 70 km a sinistra?

P. Gilbert: Non pensi che sarebbe un po ‘ovvio?

V. Campenaerts: 11 belgi, tutti amici, che si allontanano spontaneamente dal gruppo all’unisono?

P. Gilbert: Sì, sì.

J. Stuyven: Non c’è modo che possano provare che era stato pianificato. 😉

O. Naesen: No, va bene. È del tutto plausibile che noi tutti lasciamo cadere il martello nello stesso identico momento, in una giornata altrimenti noiosa di Parigi-Nizza.

T. Declercq: 🐺

D. De Bondt: Basta con la merda del branco di lupi.

T. De Gendt: g2g soigneur è qui. Ci vediamo a 70 km.

V. Campenaerts: Sì, i ragazzi. 🇧🇪



Source link